Un giallo e un nero, due libri di Vittoria Calabri a Vergato

2012/11/20, Vergato – Presentati in biblioteca, dall’assesore alla cultura Catia Aliberti, i due romanzi ambientati sul nostro appennino. Un giallo, ALBA NERA, Mistero nell’Appennino bolognese e un nero, MASSACIUCCOLI Nero sul Lago.

Un’ombra scivola silenziosa nella notte di una collina bolognese. Il giorno dopo viene rinvenuto il cadavere di un ragazzino orrendamente straziato. Ma chi ha perpetrato lo scempio è lo stesso che ha ucciso? Detective per caso è un giovane giornalista che intanto vive la sua storia d’amore nell’incanto di una splendida casa circondata dai boschi, questo è ALBA NERA.

MASSACIUCCOLI – A Torre del Lago Puccini, non compare mai con questo nome perchè il paesaggio reale è volutamente truccato con forme fantasiose, scompare misteriosamente una giovanissima donna. Per quattro giorni la cercano i Carabinieri, la sua amica e il suo ragazzo, in un’atmosfera decadente da inizio autunno, triste come i colori del lago di Massaciuccoli che muore nella palude.

Vittoria Calabri vive a Bologna. Giornalista professionista, ha lavorato per quasi quarantanni a al Resto del Carlino occupandosi dei più svariati argomenti, dalla moda alla cronaca, dall’università alla sanità, dalla scuola alla cultura di marca petroniana.
Ha collaborato con Panorama e con Bologna ieri, oggi e domani curandovi il settore delle recensioni letterarie. Responsabile di moda e affini dal ’65 ai primi anni ’70 per il quotidiano bolognese, ha partecipato al volume il Ghota della moda italiana. Ha scritto contributi per due libri su Papa Paolo Giovanni II: “Benvenuto Padre Santo” e “Grazie Santo Padre”.
Questo è il suo secondo romanzo di suspense, dopo “Alba Nera”, un giallo ambientato nell’Appennino bolognese, uscito nel 2005 per le Edizioni Hermatena.

Dopo la dottoressa Paola Rubbi, che abbiamo incontrato all’Antica Pieve di Roffeno, ora Vittoria Calabri che ringraziamo entrambe per averci autorizzato la pubblicazione.

Ecco il video del nostro incontro….

e le foto di Graziano Pederzani…

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi