Luciano Marchi – NWL n° 23 Foto per un matrimonio, riflessioni

 

NEWSLETTER DEL 16/01/2014

FOTO 
PER UN MATRIMONIO, RIFLESSIONIdi Luciano Marchi

 

La vita è un romanzo bellissimo, con qualche miliardo di personaggi”.
Così diceva Enzo Biagi, uno di queste parti.
Ci è venuta in mente questa frase pensando alle foto per un matrimonio, proprio riflettendoci sopra.
Così, ad esempio, abbiamo capito come da troppi la cerimonia in genere sia sempre stata considerata quasi un mestiere a caduta: cui dedicarsi un po’ per forza, e un po’ perché lo si doveva fare.
Ci sono venuti in mente anche i complessini musicali nati in gioventù:
di chitarristi ce ne erano tanti, di bassisti neanche uno; così uno si sacrificava, dedicandosi alle quattro corde; e tutto funzionava.


Chi si propone nel matrimonio, come noi oggi, non è il bassista di turno, ma uno che ci crede: nella fotografia è ovvio;
guarda caso proprio partendo dalla frase di Enzo Biagi.
Gli sposi sono belli proprio perché interpreti di un romanzo fantastico, quello che sarà della loro vita.
Lì è la fotografia a vincere, partendo dal suo potere evocativo ed emozionale;
e pure per la capacità che ha di imbastire un racconto, nel quale confrontarsi nel tempo: aggiungendovi magari suggestioni e sentimenti.

 

Fotografie “per un” matrimonio, dicevamo; già, perché uno non vale l’altro.
Anche qui vive la fotografia, proprio come strumento di verità; e del bello, potremmo dire. “Il mondo non è stato creato una volta”, diceva Marcel Proust, “ma in tutte le occasioni nelle quali si è presentato un artista originale”.
Non abbiamo la presunzione di proclamarci artisti, ma fotografi sì: col desiderio quindi di costruire quel “romanzo” (il matrimonio) che poi è già una storia di vita. Del resto, pur tra scelte che sembrano figlie della “tradizione”, quel giorno gli sposi sono in prima fila: per quello che pensano e credono, per gli affetti dei quali si circondano, per quanto intendono dichiarare, a se stessi e agli altri.

La forma è l’espressione della sostanza”, siamo noi a dirlo; ed è per questo che quel giorno tutti sono eleganti, e belli: intendono presentarsi al meglio, per l’affetto che li guida.
In quale matrimonio, poi?
Già, perché oggi, fotograficamente, non si documenta soltanto; e nemmeno si fa della cerimonia un incontro di “veline”.
Occorre riconoscersi nel proprio servizio fotografico; così noi proponiamo agli sposi un’impronta che possa risultare a loro vicina.
Si può insistere sulle istantanee (per un racconto di piena spontaneità), sul reportage, sulla street photography (dove il matrimonio vive nel paesaggio urbano o di paese), sulla ricerca personale e persino sul fashion; o anche molto di questo insieme.
Alla fine promettiamo racconto, racconto e bellezza: quella proverbiale delle donne di Vergato e di tutte quelle della nostra vallata.

 

Luciano Marchi

 

“UN MATRIMONIO”, QUI DA NOI

 


 

C’è la storia di un matrimonio che parte dalle nostre parti.
E’ quella che Pupi Avati ha posto in scena nella fiction televisiva in sei puntate: quella che sta andando in onda su RAI UNO.
La coppia narrata si conosce a Sasso Marconi e vive cinquant’anni di storia italiana. Ne esce una centralità riconosciuta alla famiglia e al giorno delle decisioni, pur con la vita che cambia: nei contenuti e nelle abitudini.
Anche qui c’è un racconto, quindi; che è giusto far nascere proprio il primo giorno: quando è bello mostrarsi, per potersi un giorno riconoscere.

www.lucianomarchi.com
Foto Ottica Marchi – Piazza Libertà, 74 – 40046 Porretta Terme (BO)
Tel. 0534.22.150 – info@foto-ottica-marchi.it
P. IVA 00826841207 – Cod. Fisc. MRC LCN 58A21 A558A

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi