Truffe online: due persone denunciate dai Carabinieri

VN24_20151106 Carabinieri_Bazzano - Stupefacenti copia2015/11/06, Bologna provincia – Truffe online: due persone denunciate dai Carabinieri.

I Carabinieri della Stazione di Bentivoglio hanno denunciato un 34enne di Grifalco (CZ) per truffa ai danni di una 49enne italiana con la quale aveva avviato una trattativa telematica per la vendita di una consolle per videogiochi su un sito internet di e-commerce al prezzo di 220 euro. Il venditore, dopo aver ricevuto il pagamento della somma pattuita, si è reso irreperibile. Gli inquirenti hanno scoperto che il truffatore è noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia specifici.

Un fatto analogo è avvenuto a San Benedetto Val di Sambro, dove i Carabinieri del posto hanno denunciato per truffa una 52enne di Delebio (SO) che dopo aver messo in vendita su internet un auto usata ed aver intascato una caparra di 300 euro da parte di un 35enne italiano, intenzionato all’acquisto del veicolo, si era resa irreperibile.

Nella maggior parte dei casi, i malviventi vengono identificati grazie alle tracce che lasciano sul web (dati anagrafici delle carte di credito, numeri di telefono etc.) durante le vendite fasulle che propongono sui siti di e-commerce di maggior successo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi