Terme di Porretta – Inaugurazione riapertura (live) 2016

VN24_160409_Porretta_terme copia2016/04/09, Porretta Terme – Inaugurata la nuova stagione termale che quest’anno ha un significato del tutto particolare, la riapertura dopo le vicende economiche finanziarie degli anni passati. Speranze consolidate dalla visita agli impianti rinnovati, la bella piscina termale e i nuovi inalatori automatici per i clienti frettolosi.

Il nastro è stato tagliato dal commissario che ancora per qualche tempo guiderà il comune di Alto Reno Terme nato dalla fusione con Granaglione, mentre per i discorsi ufficiali, oltre agli amministratori e ai sindaci del circondario era presente il VN24_160409_Porretta_terme_1 copiasindaco di Vergato e vicesindaco della Città Metropolitana, Massimo Gnudi. A seguire la benedizione del parroco di Porretta, don Lino Civerra e la visita agli impianti con relativo rinfresco che per la moltitudine di partecipanti è andato ben presto “in fumo”, segno ben augurante per il divenire di questi impianti termali che hanno fatto la storia della cittadina.

Nel video, in versione integrale, la cerimonia di apertura e le riprese delle strutture interna, da vedere!

Ed ecco cosa segnala un lettore.. una segnalazione in tema con questa apertura.

Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito
Roma, 06-04-2016
Messaggio n. 1508
Allegati n.3
OGGETTO: Avvio attività termale 2016-2018. Trasmissione elenchi strutture convenzionate.

Si fa seguito al messaggio n. 1139 dell’11 marzo 2016, con il quale sono state fornite le indicazioni operative in merito all’avvio dell’attività termale per il triennio 2016-2018.

Con il presente messaggio si mettono a disposizione delle Sedi Inps gli elenchi aggiornati degli stabilimenti termali e degli alberghi convenzionati per la cura delle forme artropatiche e delle vie respiratorie (all. 1 e 2) che potranno ospitare gli assicurati dell’Istituto avviati alle cure nella stagione termale 2016.

Gli elenchi aggiornati saranno disponibili nella messaggistica istituzionale ed una copia cartacea sarà consultabile direttamente presso le Strutture territoriali dell’Istituto.

Per l’avvio degli assicurati alle cure sarà necessario attenersi a quanto previsto nel “Capitolato regolante i rapporti concernenti l’assistenza termale ed alberghiera in favore degli assicurati dell’Inps (anni 2016-2018)”, tenendo presente in particolare quanto segue.

La domanda di ammissione alle cure termali, inviata esclusivamente per via telematica, dovrà essere presentata dall’assicurato dal 1 gennaio al 30 settembre dell’anno di effettuazione delle cure. La Sede INPS competente, ricevuta ed esaminata la domanda, invierà il provvedimento di accoglimento -con allegato il calendario dei turni per l’anno 2016 (all. 3) – che costituirà presupposto per l’ammissione dell’interessato alle cure da parte della Struttura convenzionata.

L’assicurato, pena la mancata ammissione alle cure, dovrà iniziare le cure termali nella struttura prescelta tra quelle indicate negli elenchi sopracitati, entro 90 giorni dal ricevimento del provvedimento di accoglimento della domanda; a tale scopo prenderà diretti contatti con la Struttura prescelta almeno 10 giorni prima dell’inizio del turno.

Ricevuta conferma dalla Struttura, l’assicurato dovrà comunicare urgentemente alla Sede INPS competente il turno e la Struttura alberghiero/termale prescelti al fine di permettere la trasmissione a quest’ultima della documentazione sanitaria indispensabile per l’ammissione alle cure.

Tale Struttura segnalerà entro il giorno successivo  all’inizio delle cure – pena il mancato riconoscimento della tariffa per i giorni di ritardo – l’arrivo dell’interessato e l’inizio delle cure alla Direzione Regionale e alla Direzione Provinciale presso cui è ubicata la Struttura stessa nonché a quella a cui appartiene l’assicurato.

La medesima Struttura, ricevute le prenotazioni da parte degli assicurati, invierà alla Direzione Provinciale competente per territorio, almeno 2 giorni lavorativi prima dell’inizio del turno, l’elenco dei curandi di cui è previsto l’arrivo.

Si rammenta che il riconoscimento dei compensi alberghieri è subordinato alla corretta compilazione e trasmissione, al termine di ogni turno, dei modelli SS40ct/sost. e SS1ct/conv. (punto 4.1 del Capitolato).

La stagione termale 2016 avrà inizio con il turno dall’11 aprile al 23 aprile pp.vv. e terminerà con il turno dal 21 novembre al 3 dicembre pp.vv., per un totale di 17 turni.

Si fa presente che è stato effettuato l’aggiornamento dei dati relativi alle strutture convenzionate nella procedura automatizzata a cura della Direzione centrale prestazioni a sostegno del reddito.

Le Direzioni regionali svolgeranno gli adempimenti necessari a garantire un attento controllo su tutte le attività afferenti alla stagione termale e provvederanno a comunicare alla Direzione centrale prestazioni a sostegno del reddito le eventuali anomalie.

  • ARTROPATICHE – Strutture convenzionate 2016
  • RESPIRATORIE – Strutture convenzionate 2016
  • Calendario turni 2016
Il Direttore Generale
Cioffi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi