“I piccoli miracoli di don Dante” Il ricordo dei burattinai vergatesi

dante-baldazzi-copia2016/10/31, Vergato – “i piccoli miracoli di don Dante”

Il Parroco Dante Baldazzi nato a Bologna nel 1922, molto amato dai suoi parrocchiani, ma anche dai burattinai perché era un eccellente scultore di burattini.
Certo Don Dante non ha fatto miracoli nel senso classico del termine, ma a modo suo ci ha offerto delle opere in legno che animate nelle piazze e nei teatrini hanno divertito generazioni di bambini. Specialista degli eroi popolari italiani e della commedia dell’arte, i suoi burattini Faggiolino, Sganapino (bolognesi), Sandrone (modenese) sono un riferimento nel teatro dei burattini e non solo; non a caso molte compagnie di burattinai del nord e del centro del paese animano le teste realizzate da questo fantastico scultore.

Alcune mute di burattini sono già da tempo nelle collezioni pubbliche e private. Anche la Compagnia Burattini di Vergato si è avvalsa dell’opera di Don Dante. I suoi burattini scolpiti in uno stile unico e vestiti magnificamente dalla sorella, animati dai burattinai di Vergato, da molti anni sono riconosciuti e apprezzati da tutti i bambini.

.

.

.

.

VN24-Neri Roberto_premio burattini-23

.

Clicca sull'immagine per ingrandire

.

burattini in sala Papa Giovanni con Don Silvano

.

VN24-Burattini e Latte

.

Il prete burattinaio fu scoperto da Elisabetta Bernardi alla fine anni ottanta. Durante un sopralluogo lavorativo , cercando una via di Monte S. Pietro chiese informazioni alla canonica di san Giovanni Battista, ne uscì Don Dante ricoperto di segatura e trucioli di legno; alla domanda di cosa stesse facendo, fu felicissimo di mostrarle le sue magnifiche opere, oltre ai burattini le mostrò alcune scacchiere di ottima fattura. Subito ordinammo una muta di burattini e in pochi mesi furono pronti 18 burattini e 2 teste costruite a Monte S Pietro per la compagnia di Vergato. Don Dante ci ha anche donato alcuni copioni della sua collezione che metteva in scena in occasione di feste con alcuni volontari della parrocchia.
Grazie Don Dante. (A cura di Umberto Bernardi del Circolo “Galeazzo Marescotti” e storico del Carnevale Vergatese”)

Nella giornata di domenica 9 ottobre 2016 è deceduto don Dante Baldazzi, già officiante a S. Giuliano. Nato a S. Maria della Quaderna (Ozzano dell’Emilia, Bologna) il 12 settembre 1922, venne ordinato sacerdote nella Chiesa Metropolitana di S. Pietro in Bologna dal Cardinale G.B. Nasalli Rocca il 1 luglio 1947. Nello stesso anno venne nominato Vicario parrocchiale a Zola Predosa e il 12 luglio 1948 divenne parroco a S. Margherita di Armarolo (Budrio), dove rimase fino al 1953 quando venne nominato parroco a S. Maria e S. Isidoro di Penzale (Cento, Ferrara). Il 10 settembre 1970 fu nominato parroco a S. Giovanni Battista di Monte S. Pietro, fino al 1998, e Vicario sostituto del parroco di
Montemaggio e fino al 1989, divenne titolare della stessa parrocchia. Dal 1998 fu Officiante a S. Giuliano fino al 2011, quando si ritirò definitivamente dal ministero. Le esequie sono state celebrate dall’Arcivescovo Mons. Matteo Zuppi martedì 11 ottobre 2016 presso la chiesa parrocchiale di S: Giacomo fuori le mura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al fine di evitare spam tra i commenti vi invitiamo ad inserire la stringa che vedete qui rappresentata nello spazio successivo.

Gentilmente scrivi le lettere di questa immagine captcha nella casella di input
 = 
Grazie della collaborazione.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi