“Dove abitano le parole”, domenica 28 maggio passeggiata per ricordare Gabriele Cremonini

2017/05/17, Vergato – “Dove abitano le parole”, domenica 28 maggio passeggiata per ricordare Gabriele Cremonini

Passeggiata/trekking domenica 28 maggio per ricordare Gabriele Cremonini, scrittore bolognese recentemente scomparso. Con ritrovo nella Piazza di Castel di Casio alle ore 9 la camminata raggiungerà la casa dello scrittore in località Piandimaggiolino e durante il tragitto verranno letti brani dall’opera di Cremonini. Voci narranti, personaggi famosi dello spettacolo come Giorgio Diritti, l’editore Gualtiero Palmieri, Giovanni Tamburini, imprenditore e Tiberio Rabboni, amministratore.

L’iniziativa (realizzata dall’Unione Comuni Appennino bolognese e dal Comune di Castel di Casio con il patrocinio della Sezione CAI Bologna “Mario Fantin”) si inserisce nell’ambito della rassegna “Dove abitano le parole”, promossa dell’IBC Istituto per i Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna, per la valorizzazione delle opere  di scrittori del nostro territorio con particolare riferimento ai luoghi fisici dove tali opere sono state concepite e ispirate.

La durata del percorso (praticamente senza dislivello) è pari a 3 ore e i partecipanti dovranno portarsi il pranzo al sacco. Per il ritorno a Castel di Casio, alle ore 17, sarà messa a disposizione una o più navette.

L’iniziativa è completamente gratuita compreso il transfer in navetta.

Per partecipare è necessaria la prenotazione:

Marco Tamarri: mob. 340 1841931; e-mail: marco.tamarri@unioneappennino.bo.it

“432Hz concert” e buffet all’Azienda agricola biodinamica Al di là del fiume, giovedì 25 maggio

Concerto a 432Hz giovedì 25 maggio, alle ore 21, all’Azienza agricola biodinamica Al di là del fiume, in via S. Martino, 10, Parco di Monte Sole, a Marzabotto. L’esibizione (realizzata in collaborazione con l’Unione Comuni Appennino bolognese) vedrà impegnati Matteo Giorgioni e Jyotishmati project e sarà preceduta, alle ore 18, dall’inaugurazione de “L’orecchio nel bosco”, un tempio organico realizzato da ARS ruralis, e, alle ore 19.30, dal buffet con cibi biologici.

La musica a 432Hz, essendo accordata sulle frequenze di armonia dei processi biochimici del nostro corpo, sostiene e attiva il processo di guarigione. Le onde sonore, infatti, modificano le caratteristiche corporee quali la respirazione, il battito del cuore, la sudorazione, le onde cerebrali e la risposta neuro-endocrina, stimolando l’equilibrio ed il rilassamento della mente e del corpo.

Costo buffet e concerto: 30 euro. Per informazioni e prenotazioni: mob. 348 0153838 – e-mail: danila@aldiladelfiume.it

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al fine di evitare spam tra i commenti vi invitiamo ad inserire la stringa che vedete qui rappresentata nello spazio successivo.

Gentilmente scrivi le lettere di questa immagine captcha nella casella di input
 = 
Grazie della collaborazione.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi