“Vivi e ascolta la Montagna” 2017, martedì a Vergato

2017/07/08, Vergato – “Vivi e ascolta la Montagna” 2017

Dall’11 luglio al 14 agosto, sei concerti di musica jazz e classica in suggestive location dell’Appennino bolognese

Al via la VII edizione di “Vivi e ascolta la montagna”, manifestazione promossa dall’Associazione Culturale “Crescendo” in collaborazione con l’Unione Comuni Appennino bolognese, i Comuni interessati, la Regione Emilia-Romagna e la Direzione artistica di Luca Troiani. Dall’11 luglio al 14 agosto, sei concerti di musica jazz e classica, ambientati in suggestive location dell’Appennino bolognese, nel territorio dei Comuni di Castel di Casio, Gaggio Montano, San Benedetto Val di Sambro e Vergato.

Ad aprire la rassegna, martedì 11 luglio, nella Piazza dei Capitani della Montagna, a Vergato, The Monkey Swinger Xl, band nata a Bologna nel 2005 che propone musica swing anni ’30 ballabile e parti­colarmente adatta per il Lindy Hop.

Venerdì 21 luglio, nella piazza di Monteacuto Vallese, sul palco la Bologna Big Band & Hobby Dance School. Formazione jazz pop da 9 a 15 elementi, la Bologna Big Band è nata nel 2010 da precedenti esperienze, nel loro repertorio hanno i classici della swing era e del jazz standard.

Per il terzo appuntamento, mercoledì 2 agosto, la rassegna si sposta a Castel di Casio, in località Malpasso. Di scena l’Ensemble Accademia Dei Ga­lanti “Eros e Thanatos Amore e Morte tra fiaba, mito e fede”. Il gruppo, formato da giovani professionisti, ha come scopo il recupero e l’esecuzione delle più grandi e sconosciute pagine musicali del periodo rinascimentale e barocco.

Nella suggestiva cornice di Palazzo d’Affrico (Gaggio Montano), venerdì 4 agosto, sul palco il Quartetto Le Quarte giuste. Formatesi nel Conservatoire de la Vallée d’Aoste, le quattro clarinettiste presentano un repertorio che spazia dalla musica antica alla musica del Novecento, toccando anche vari filoni della musica contemporanea.

Lunedì 7 agosto, alla Rocca di Roffeno (Antica Pieve di Roffeno), concerto del Two – Fol Quartet (“Greatest Hit’s”), formazione di clarinetti che si caratterizza per la poliedricità del suo repertorio: da Mozart a Rossini, Piazzolla e brani klezmer, canzone italiana, fino a giungere al mondo del progressive rock.

Ultimo appuntamento della manifestazione, lunedì 14 agosto, a Santa Maria Villiana, Chiesa Parrocchiale (Gaggio Montano), con il Duo Elena Goberti (sax) Sofia Fattorillo (piano). Il repertorio del Duo include arrangiamenti di brani antecedenti l’invenzione del sax, principalmente al repertorio del Novecento, con brani composti sia nella prima che nella seconda metà del secolo,

I concerti inizieranno alle ore 21. L’ingresso è libero. 

Volantino in pdf; VN24_20170708_Pieghevole Vivi e ascolta

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al fine di evitare spam tra i commenti vi invitiamo ad inserire la stringa che vedete qui rappresentata nello spazio successivo.

Gentilmente scrivi le lettere di questa immagine captcha nella casella di input
 = 
Grazie della collaborazione.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi