Ricordi di architettura – Palazzo Comunale di Vergato (Prov. di Bologna). Veduta, facciata e particolare

2017/07/09, Vergato – Un’altra immagine che ci segnala Paolo Rossi come commento alla pubblicazione precedente, ma sia l’immagine che l’indicazione sul libro che la riporta merita ben più attenzione e una piccola nota a merito di Umberto Bernardi, promotore della banca della memoria, il vergatese che ha segnalato l’asimmetria del “Palazzo”. Cosa tira cosa e da una battuta scherzosa può uscire una catena di informazioni atte a migliorare la conoscenza del luogo in cui viviamo.

Il titolo invece si può leggere in maniera preoccupante, “Ricordi di architettura”…cattivo presagio? Dopo il palazzo metteremo tra i ricordi il Pincio, gli stemmi, il ponte del diavolo di Castrola, la Colonia Stella Mattutina, la “pompa” della stazione FS di Vergato, i casolari del trecento ancora in piedi (per poco) nelle nostre campagne?

Scrive Paolo Rossi;

Altra bella immagine del Palazzo Comunale di Vergato

http://magteca-fi-ese.inera.it/unifi/opac/unifi/pdfviewer.jsp?url=http://magteca-fi-ese.inera.it:80/fedora/e_ntc/2012/1029/21/32/mag_7482+MM944757b2fc07edf98a3c051dc298a42a+MM944757b2fc07edf98a3c051dc298a42a.0

Fonte:

http://magteca-fi-ese.inera.it/unifi/opaclib?db=solr_unifi&sort_access=Titolo%2FAnno%3Amin+5036%2Cmin+5031&struct:1016=ricerca.parole_tutte%3A4%3D6&select_db=solr_unifi&saveparams=true&item:1016:Any=vergato&nentries=1&resultForward=opac%2Funifi%2Ffull.jsp&searchForm=opac%2Funifi%2Ffree.jsp&do_cmd=search_show_cmd&fname=none&from=1&search_text=

Il testo nell’immagine;

Fu eretto dalle fondamenta nell’anno 1886, in pietre arenaria del paese, conservando e riattando gli antichi pilastri e modiglioni del balconcino appartenenti al Secolo XII. Per desiderio anche del Ministero della istruzione Pubblica, il quale concorse alla spesa della nuova costruzione, furono collocati nella facciata 106 stemmi dovuti ai cosi detti Capitani della Montagna ( ossìa Pretori), dall’anno 1426, fino al Regno d’Italia, e conservati perfettamente fino ad oggi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al fine di evitare spam tra i commenti vi invitiamo ad inserire la stringa che vedete qui rappresentata nello spazio successivo.

Gentilmente scrivi le lettere di questa immagine captcha nella casella di input
 = 
Grazie della collaborazione.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi