Giuseppe Argentieri – Ospedale, tra sconcerto e frustazione

2017/08/09, Vergato – In seguito all’interrogazione sullo stato di avanzamento del piano di riordino ospedaliero che vede interessato il nosocomio di Vergato, presentata dal gruppo consigliare “Vergato cambia Musica”, il sindaco Gnudi ha celermente risposto che si terrà un incontro con i vertici regionali politici e tecnici della sanità, nei primi giorni di settembre al posto di quello concordato a fine giugno, allego la risposta.
Ovviamente questa comunicazione, anche se formalmente corretta crea necessariamente sconcerto e frustrazione.
Non è assolutamente ammissibile che su un tema così delicato e con una evoluzione altamente negativa e penalizzante per l’Ospedale di Vergato e dei cittadini della valle del Reno, come definita nel piano di riordino già presentato, non si sia preteso un incontro urgentissimo prima dell’estate!
Come ritengo grave il fatto che il Sindaco Gnudi non abbia emesso nessun comunicato per contrastare o almeno correggere le dichiarazioni del Sindaco di Alto Reno Terme Nanni in cui annuncia il trasferimento del reparto di Ortopedia presso l’Ospedale di Porretta.
La sensazione è quella che questi continui rinvii dell’incontro da parte della Regione abbiano il solo scopo di mettere la cittadinanza davanti al fatto compiuto, atto questo che sarebbe di una gravità assoluta, anche in considerazione della grande mobilitazione da parte della popolazione.
Mi auguro che il Sindaco Gnudi non si pieghi al volere del partito di cui è dipendente ma si impegni seriamente per la difesa dei diritti dei cittadini che rappresenta.
IL consigliere di “Vergato cambia Musica”
Argentieri Giuseppe

 

Oggetto: INTERROGAZIONE – PROT. 7314 DEL 21/07/2017 – SULL’AVANZAMENTO DEL PIANO DI RIORDINO OSPEDALIERO DEL MEDIO RENO.
In relazione all’interrogazione presentata dai Consiglieri dott. Giuseppe Argentieri e prof.Carlo Monaco ad oggetto “Avanzamento del piano di riordino Ospedaliero del Medio Reno” , presentata in data 21 luglio 2017 ed acquista al protocollo generale dell’Ente al nr 7314, si comunica quanto segue.
– in data 23 Giugno 2017 l’Amministrazione comunale ha richiesto un formale incontro atto alla discussione del piano di riordino ospedaliero al Presidente della CTSS al dott. Luca Rizzo Nervo e al Direttore AUSL Bologna dott.ssa Chiara Gibertoni;
– con nota del 4 luglio 2017 la segreteria del dott. Luca Rizzo Nervo ha fissato l’incontro richiesto per i primi giorni di settembre p.v..
Sarà mia premura tenere informato il Consiglio Comunale sugli sviluppi dell’argomento.
Distinti saluti
Il Sindaco
Massimo Gnudi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al fine di evitare spam tra i commenti vi invitiamo ad inserire la stringa che vedete qui rappresentata nello spazio successivo.

Gentilmente scrivi le lettere di questa immagine captcha nella casella di input
 = 
Grazie della collaborazione.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi