Proiezione dell’Enrico IV di Marco Bellocchio, il 9 luglio alla Rocchetta Mattei

2017/07/04, Riola – Proiezione dell’Enrico IV di Marco Bellocchio, il 9 luglio alla Rocchetta Mattei

Per la prima volta il film viene presentato nella sua ambientazione originale. Partecipano alla serata il regista, l’attrice Claudia Cardinale, gli scenografi Giancarlo Basili e Leonardo Scarpa e il produttore Enzo Porcelli 

Serata dedicata al grande cinema domenica 9 luglio alla Rocchetta Mattei (SP62 Riola /Savignano, nel comune di Grizzana Morandi, BO) con la proiezione dell’affascinante e conturbante film “Enrico IV” realizzato da Marco Bellocchio nel 1984.

Dopo varie messe in scena e trasposizioni cinematografiche, l’opera pirandelliana riprende vita in Appennino e per la prima volta il film viene presentato nella sua ambientazione originale, la Rocchetta Mattei, dove la vicenda della volontaria reclusione del personaggio rappresentato da Marco Bellocchio e della sua corte si “intreccia” con la vera storia del Conte Cesare Mattei, che volle edificare la sua eclettica dimora per condurvi una vita da autentico castellano medievale.

Alla presenza del regista, dell’attrice Claudia Cardinale (protagonista del film insieme a Marcello Mastroianni), degli scenografi Giancarlo Basili e Leonardo Scarpa, del produttore Enzo Porcelli, scorreranno le immagini di una pellicola che “rilegge”, secondo gli stilemi e le tematiche del noto regista, il dramma scritto da Luigi Pirandello nel 1921.

Il film

Nel corso di una festosa cavalcata in maschera, un giovane subisce una grave caduta. Impazzito per il colpo, assume l’identità del costume che indossa, quello di Enrico IV di Germania.

Rinnegando il presente, si rinchiude in un castello con un piccolo gruppo di servitori, e anche quando ha superato il trauma della caduta, conserva la maschera del pazzo recitando la commedia dell’imperatore tormentato dalla scomunica di Gregorio VII.

Il suo animo esacerbato dalle delusioni e dalle finzioni del mondo coltiva risentimento.

L’azione del film inizia vent’anni dopo la caduta, con la visita al castello del gruppo che un tempo aveva partecipato alla mascherata: Matilde, la donna amata dal finto Enrico IV, sua figlia Frida, Belcredi, l’amante di Matilde, e uno psichiatra che vorrebbe con un esperimento tentare di guarire quello che tutti credono essere uno squilibrato.

La miseria morale e l’ipocrisia di questi personaggi provocano però lo sdegno del finto folle, che attuerà un drammatico progetto di rivalsa.

La proiezione, organizzata dall’Unione Comuni Appennino bolognese in collaborazione con Fondazione Carisbo, Comune di Grizzana Morandi, Cineteca Bologna, Porretta Cinema, Mostra internazionale del Cinema libero, Proloco di Riola e Archivio Mattei, si terrà nel cortile interno alla Rocchetta Mattei.

Ingresso e visita al castello 10 €

Ore 21.30 Proiezione gratuita (prenotazione obbligatoria al 340 1841931 – marco.tamarri@unioneappennino.bo.it)

In caso di maltempo la proiezione si terrà al Cinema Teatro Nuovo di Vergato.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi