Il carnevale vergatese del 1955 – I carri e le valutazioni dei tre giudici

2018/02/25, Vergato – Il Carnevale di Vergato tra storia e ricordi. Umberto Bernardi, artefice dell’archivio storico del carnevale, ci consola per la mancata sfilata di oggi (rinviata a una domenica dopo il 4 marzo) con un ripasso storico delle precedenti vicende carnevalesche;

Il carnevale vergatese del 1955 

Carnevale 1955 vince Il Trastullo con “Pollaio in festa” 

Secondo il Regolamento del Carnevale Vergatese 1955, i tre giudici, seguendo alcuni parametri, come la bellezza, il gettito e la musica, assegnarono il primo premio al Trastullo con “Pollaio in festa”.

Ricorda Giuseppe Bernardi: Durante la prima sfilata del Carnevale 1955 il tempo era nuvoloso e il carro del Trastullo non risultò bello, ci accorgemmo subito che la colpa era del colore poco vivace. Nei giorni successivi decidemmo di ridipingere di nuovo tutto il carro, usando una tinta verde brillante sfumata con l’oro, nella seconda sfilata quando arrivammo in piazza i mascheroni brillavano sotto il sole, fu quella decisione che ci fece vincere il primo premio. 

Risultati della giuria 

Nell’ attribuzione del premio la giuria terra conto:

a) della bellezza ed importanza dei carri.
b) del lancio delle stelle filanti, coriandoli, fiori, dolciumi.
c) dei complessi musicali quali elemento che serva maggiormente a rallegrare la manifestazione.

A norma di tali caratteristiche i tre giudici hanno espresso i seguenti giudizi: 

 Corso mascherato 22 febbraio 1955. 

Alla società il Trastullo con “Pollaio in festa” punti 156
La società i Disperati con “Arriva Bacco” punti 135
La società  A.B.C. con “Armonie del bosco” punti 134
La società i Malnutriti con “El Troadero” punti 131
La società dell’ Allegria con “Re Topolino” punti 126
La società il Setaccio con “La macchina dei belli” punti 123
Il carro della scuola di Cereglio (soc Rondinella) con “Il mondo al rovescio” punti 115 

Assegnazione trofei; 

Tre Giudici assagnano il premio per la bellezza a “Pollaio in festa” per l’umorismo al “El Trocadero”.
Due Giudici assagnano il premio per il grottesco alla “Macchina dei belli” un Giudice al “Mondo al rovescio”.

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi