Propaganda elettorale – Bonora (LEU): Bernardini e Casini ancora una volta insieme al centro. Noi restiamo a sinistra. 

2018/02/25, Bologna – Riceviamo e pubblichiamo;

Bonora (LEU): Bernardini e Casini ancora una volta insieme al centro. Noi restiamo a sinistra. 

“Manes Bernardini vota Casini al Senato e la coalizione di centrodestra alla Camera. La sua è una scelta che non meraviglia, non ha bisogno di spostarsi da dove è sempre stato e con Casini ha sempre avuto un ottimo rapporto politico. La sua scelta rende però evidente che qualcosa è cambiato, il Pd si è spostato sempre più verso i valori e le idee di Bernardini.

Compiango chi continua a seguire il Pd anche se intuisce che il partito che sta sostenendo ha completamente perso le connotazioni di sinistra e faccio gli auguri a Casini e Bernardini che si trovano ancora una volta insieme. Per quel che riguarda noi, eccoci, restiamo dove siamo sempre stati e con Liberi e Uguali continuiamo a tenere la barra dritta a sinistra”. – lo dichiara Paola Bonora, candidata uninominale alla Camera per Liberi e Uguali nel collegio di Bologna Casalecchio.
Falcone (Liberi e Uguali) incontra i Comitati per il NO al Referendum del 4 dicembre. Perchè la difesa della Costituzione va praticata ogni giorno. 
 

La lotta per la difesa della Costituzione non è finita con il referendum e deve continuare in ogni azione di Governo e amministrazione del territorio, la Costituzione deve essere il punto fermo, perno di tutte le politiche. 

E’ chiaro invece che questo accade sempre meno. Il fatto che i simboli di gruppi che inneggiano al fascismo siano sulla tessera elettorale, ma anche la pessima legge elettorale con la quale andremo a votare, sono esempi di come spesso si perda di vista il faro della Costituzione. 
 
Anna Falcone, avvocata che ha messo al centro del suo lavoro e della sua militanza la difesa della Carta Costituzionale e candidata uninominale alla Camera nel collegio di Bologna per Liberi e Uguali, martedi sarà in città per incontrare (in forma privata) il Comitato Salviamo la Costituzione e il Coordinamento per la democrazia costituzionale, che hanno animato la lotta per il NO al Referendum per la modifica della Costituzione del 4 dicembre 2016. 
 
Dal 4 dicembre al 4 marzo, con gli stessi valori di sempre.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi