Da Grizzana un messaggio; salvate i vostri frutti di una volta

2018/11/14, Grizzana Morandi – Rubiamo uno slogan degli anni sessanta; mettete dei frutti nei vostri giardini… forse non era così ma il messaggio che sta ritornando è quello. La riscoperta delle tradizioni dell’Appennino non è solo strade militari, piccole o grandi, vie della seta, degli etruschi, di Annibale o di Attila ma cose più vicine a noi; i frutti antichi. Mele rose romane, pere osse o ossola, fragole, ciliege morelle, uva brusca o dolce negretta, ritornano grazie alla volontà di alcuni appassionati che ci riportano ad amare quello che fino a ieri abbiamo snobbato a favore dell’estetica e non del sapore. I convegni sulla coltivazione della mela rosa romana in montagna ci hanno mostrato e dimostrato la possibilità di avviare coltivazioni redditizie mentre le mostre di frutti antichi ci dimostrano che nessuno di noi è escluso, basta un pezzo di terra, un’angolo di giardino per piantare un frutto che in breve tempo ci darà la soddisfazione di continuare una tradizione delle nostre terre. Recuperare i frutti abbandonati nei campi incolti è un’opera meritevole di conservazione, Grizzana Morandi ne è all’avanguardia con gli incontri e i convegni organizzati dal sindaco Graziella Leoni e Cesare Calisti ma anche con il progetto del “pomario” di Casa Morandi, museo all’aperto di odori e sapori con le piante di una volta.

Le immagini che ci manda Alfredo Marchi della festa di domenica scorsa in piazza a Grizzana ne sono una dimostrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al fine di evitare spam tra i commenti vi invitiamo ad inserire la stringa che vedete qui rappresentata nello spazio successivo.

Gentilmente scrivi le lettere di questa immagine captcha nella casella di input
 = 
Grazie della collaborazione.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi