La Compagnia Carabinieri di Vergato celebra il Precetto Pasquale

2019/03/16, Vergato – I Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Vergato, col loro comandante, il maggiore Sabato Simonetti hanno festeggiato il Precetto Pasquale 2019.

I Carabinieri della Compagnia di Vergato (Bo), si sono ritrovati nella parrocchia del Sacro Cuore di Gesù, per festeggiare il tradizionale Precetto Pasquale. La cerimonia religiosa, celebrata da Don Giuseppe Grigolon (Cappellano militare della Legione Carabinieri Emilia Romagna), ha visto la partecipazione di numerosi Carabinieri in servizio, di quelli in congedo, della locale Associazione Nazionale Carabinieri, sez. di Vergato con Gabriele Di Flavio e Stefano Pozzi e quella di Alto Reno Terme (presidente Claudio Grimaldi). Per la locale stazione ha partecipato il Comandante, Maresciallo Maggiore, Ermanno Lo Brano.

Nell’omelia monsignor Grigolon, richiamando la figura del buon samaritano, ha parlato della compassione cristiana, sentimento per il quale un individuo percepisce emozionalmente la sofferenza altrui operando per alleviarla, chiunque esso sia.

Terminata la celebrazione con la lettura della “Preghiera del Carabiniere” i presenti hanno posato per la foto ricordo scattata dal fotografo Graziano Pederzani, a sua volta figlio di Carabiniere. Si è poi preceduto allo scambio degli auguri pasquali presso un locale della zona.

Prossimo appuntamento con i Carabinieri; la Festa della Virgo Fidelis

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi