“Gravi Danza”: a Marzabotto il primo corso gratuito di danza per le donne in gestazione

2019/09/22, Marzabotto – “Gravi Danza”: a Marzabotto il primo corso gratuito di danza per le donne in gestazione. Si terranno al centro musicale di Marzabotto due corsi di danza: il primo è rivolto alla donne in attesa,  il secondo alle mamme e ai papà. Un modo per vivere con serenità e benessere questo momento irripetibile della vita di ciascuno: si parte il 4 ottobre.

Il Comune di Marzabotto, nell’ambito delle politiche sociali a sostegno della donna, della famiglia e dell’infanzia promuove due nuove iniziative: “Gravi Danza” e “Danza con il bebè”.

Si tratta di corsi rivolti, nel primo caso, a donne in dolce attesa, e nel secondo invece a mamme e papà con i loro neonati. L’idea è nata dalla volontà dell’Amministrazione Comunale di sostenere le donne in un periodo di trasformazione e cambiamento, quello della gravidanza, che necessita di cura e attenzione. È altrettanto importante anche la fase successiva, che coinvolge madri, padri e bambini nella costruzione di una nuova dimensione famigliare.

«Si tratta di un progetto coerente con tutto quello che facciamo per sostenere le famiglie» spiega la sindaca di Marzabotto Valentina Cuppi «come il rimborso del 10% del costo del nido, gli investimenti sull’edilizia scolastica, laboratori artistici per bambini, il progetto Nati per Leggere che avvicina i più piccoli alla lettura. La cura del benessere dei genitori, dei bambini, delle famiglie è per noi assolutamente prioritario nel nostro agire per la comunità. Abbiamo quindi sostenuto economicamente il progetto per poter far sì che ne potessero beneficiare tutti: mamme, papà e bambini dentro e fuori la pancia».

Un’esperienza nuova per Marzabotto condotta da Sylaja Benini, che guiderà i partecipanti ai corsi. Il programma di “Gravi Danza” prevede, oltre alla danza, anche ginnastica posturale, pilates, stretching, massaggi, percussioni con la partecipazione di Luca Fattori. L’obiettivo è quello stabilire un dialogo tra nascituro e mamma attraverso il riconoscimento reciproco, ottenuto per mezzo di cullamenti, suoni e voce. Senza contare poi che il corso serve anche rinforzare e mantenere tonica ed elastica la muscolatura tramite l’attenzione e la cura di mamma e bambino.

“Gravi Danza” e “Danza con il bebé” prevedono 5 lezioni gratuite per ogni corso, è obbligatoria però la tessera annuale all’associazione Centro Danza “Un Sorriso Tra Le Nuvole” che costa 20 €.

Il secondo corso invece propone di far condividere un momento di arte e di vita con il proprio bambino: un solo corpo ed un solo respiro danzano insieme a tempo di musica. Ogni lezione inizia con una fase di rilassamento e di ascolto, mediato dalla respirazione. Si passa poi al riscaldamento generale e alla tonificazione, infine si entra nel vivo della coreografia, dove si sprigionano tutte le libertà e l’allegria veicolata dalla danza offrendo, cosi, un momento di intima condivisione tra mamma e bambino. Questo secondo corso è aperto anche ai papà.

I corsi si tengono presso il Centro musicale di Marzabotto, vicino alla stazione ferroviaria, e avranno inizio venerdi 4 Ottobre (Gravi Danza alle 9.30, “Danza con il bebè alle 10,30). Sono a numero chiuso, per cui è gradita la prenotazione. Per informazioni è possibile contattare Sylaja Benini al numero  3339768600 o sylajabenini@grnail.com

Fonte e foto; Ufficio Stampa Unione dei comuni dell’Appennino bolognese

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi