Carabinieri – Intervengono a Castiglione dei P. e a San Benedetto V. di S.

2020/02/07, Vergato – I Carabinieri comunicano;

CASTIGLIONE DEI PEPOLI (BO)

FURTO IN VILLA SVENTATO DAI CARABINIERI

I Carabinieri della Stazione di Castiglione dei Pepoli (BO) hanno denunciato tre italiani per tentato furto aggravato. E’ successo durante un servizio finalizzato alla ricerca di tre giovani che erano stati segnalati alla Centrale Operativa del 112 di Vergato (BO), dopo che una cittadina li aveva visti muoversi con fare sospetto nei pressi di una villa di Camugnano (BO). Dopo aver accertato che i tre soggetti erano riusciti a entrare nell’abitazione di una 34enne bolognese, forzando la porta d’ingresso e uscendo subito dopo a mani vuote, i Carabinieri della Stazione di Castiglione dei Pepoli (BO), in collaborazione con i colleghi dell’Arma di Vado (BO), sono riusciti a rintracciali nelle vicinanze mentre si stavano allontanando. Durante l’identificazione dei tre giovani, un 28enne e due 18enni, ragazzo e ragazza, un militare è stato aggredito e morso a una gamba da tre cani appartenenti a uno dei tre soggetti. La ragazza è incensurata, mentre i due ragazzi sono gravati da numerosi precedenti di polizia per reati vari. Soccorso dai sanitari del 118, il militare è stato medicato e dimesso con una prognosi di sei giorni.

All. Foto 2 CC Bologna.


SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO (BO) – MAMMA ABBANDONA LA FIGLIA E TENTA IL SUICIDIO

SALVATA DAI CARABINIERI DELLA STAZIONE

Ieri pomeriggio, una donna ha tentato di buttarsi dal ponte che sovrasta un canale artificiale a Pian del Voglio (BO), dopo aver abbandonato la figlia di 9 anni nelle vicinanze, accanto ai cassonetti per la raccolta dei rifiuti. La scena è stata vista da una donna che ha telefonato subito al 112. Appresa la notizia, la Centrale Operativa dei Carabinieri di Vergato (BO) ha informato subito la pattuglia dei Carabinieri della Stazione di San Benedetto Val di Sambro (BO), impegnati nelle vicinanze per un posto di controllo alla circolazione stradale. I militari hanno interrotto subito il posto di controllo e si sono diretti velocemente sul luogo indicato dalla richiedente, riuscendo ad afferrare per un braccio l’aspirante suicida proprio mentre stava per saltare nel vuoto. Nonostante la tragica situazione, la figlia della donna è rimasta incredibilmente lucida perché consapevole dei problemi sofferti dalla mamma, anche se non si rendeva conto che un salto da un’altezza di 15 metri sarebbe stato fatale. Soccorsa dai sanitari del 118, la donna è stata trasportata in una struttura sanitaria, mentre la bambina, assistita tutto il pomeriggio dai Carabinieri, è stata affidata al padre che si trovava al lavoro.

CASALFIUMANESE (BO) – DUE PERSONE DENUNCIATE DAI CARABINIERI

PARCHEGGIANO LA ROULOTTE E SI ALLACCIANO ALLA LUCE

I Carabinieri della Stazione di Casalfiumanese (BO) hanno denunciato una coppia di campeggiatori per furto aggravato. E’ successo nel parcheggio pubblico davanti al Parco Manusardi di Viale Andrea Costa. I due campeggiatori, identificati dai Carabinieri in un 35enne tunisino e una 22enne italiana, entrambi con precedenti di polizia, sono stati denunciati perché vivevano all’interno di un camper dotato di acqua e luce provenienti da un impianto abusivo che avevano collegato alla rete pubblica. L’impianto è stato ripristinato e i due campeggiatori, si sono allontanati volontariamente, rifiutando una sistemazione momentanea che gli era stata offerta dai servizi sociali.

Fonte e foto; Comando Provinciale Carabinieri Bologna.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi