Vergato – Intervista a Rino Nanni il più giovane sindaco delle provincia di Bologna

2015/11/06, Vergato – Dopo l’analisi del rifacimento della Piazza Capitani della Montagna stilata dal prof. Dario Mingarelli, risalente agli anni ’80, un nuovo documento ci arriva, da un ritaglio di un giornale;

INTERVISTA A RINO NANNI IL PIU’ GIOVANE SINDACO DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA

Imminente la costruzione a Vergato di un nuovo campo sportivo.

VN24_151105_Tegia Mirella_Via Bacchetti-001 copia

La strada della nuova circonvallazione citata nell’articolo

Sabato scorso il Consiglio comunale ha approvato il bilancio preventivo con la richiesta allo Stato di 26 milioni e 500 mila lire per coprire il deficit di esercizio.

Poco prima delle ore 23 di sabato scorso, a conclusione delta seduta del Consiglio comunale di Vergato. Il sindaco Rino Nanni rivolto ai consiglieri ha detto: «Chi approva il bilancio presentato dalla Giunta con la richiesta del contributo statale a pareggio dello stesso in 26 milioni e 500 mila lire, e lo relazioni presentate, alzi la mano ». Chiamati ad esprimere il loro parere sull’importantissimo argomento che gli era stato oggetto di ampia discussione, tutti i consiglieri presenti alla riunione nell’aula di Palazzo Capitani della Montagna hanno alzato la mano, decretando la loro approvazione per la richiesta allo Stato della somma di danaro ed all’impostazione data al bilancio preventivo comunale per il 1955.

Il consigliere del gruppo di minoranza, sig. Cinti, ha aggiunto : Approvo il bilancio e le relazioni purché lo Stato dia un contributo, altrimenti dovremmo tornare a discutere… ». La significativa affermazione del consigliere di minoranza Cinti dimostra quindi che l’impostazione data al bilancio preventivo del Comune di Vergato è fondata su basi concrete e giuste e che rispecchia gli interessi degli amministrati.

Il numeroso pubblico — valutato a circa duecento persone — affluito ad assistere ai lavori de! Consiglio, ha commentato favorevolmente la misura adottata dal Comune per integrare il bilancio deficitario ed ha sottolineato il positivo risultato della votazione.

I cittadini presenti alla seduta non hanno mancato di rilevare la ormai frequentissima assenza dei consiglieri di minoranza nelle riunioni del Consiglio: tali assenze, giustamente si osservava, dimostrano che i suddetti consiglieri non si interessano di questa importante (ed altre) attività di vita pubblica. Indubbiamente questo significa che essi non hanno validi elementi da presentare; cosi comportandosi, si diceva, essi non esplicano il mandato che la fiducia di una parte dell’elettorato ha affidato loro. L’acuto giudizio che abbiamo riportato non è solo nella convinzione di un gruppo di persone, ma lo è nella stragrande maggioranza della popolazione, la quale segue attentamente ogni manifestazione dell’attività comunale.

VN24_151013_Carboni Enrico_Vergatello_Foto 6Nella notevole mole di attività del comune in ogni branca della vita di Vergato, particolare importanza riveste il progetto denominato «Piano di ricostruzione »; tale plano, per la cui completa esecuzione occorrono 90 milioni di lire, è stato ideato dall’attuale Amministrazione democratica per attuare Importanti lavori di grande utilità. Oltre alla razionale sistemazione della piazza centrale, con l’esecuzione del piano ci si propone di costruire una strada di circonvallazione a Vergato, allo scopo di dirottare all’esterno dell’abitato l’intenso traffico che si svolge quotidianamente ed ininterrottamente sulla strada nazionale Porrettana. La nuova strada, a costruzione avvenuta, partendo dalla curva a valle del paese ed attraversando la zona compresa tra l’agglomerato e la stazione ferroviaria, si congiunge di nuovo con la grande arteria a monte del capoluogo. La realizzazione dell’importante opera rappresenta sveltimento del traffico e minore pericolo per l’Incolumità pubblica. Il plano prevede pure la erezione di un muraglione lungo 200 metri, per proteggere l’abitato dalla pericolosa erosione del terreno causata dalle acque del vicino torrente. Per realizzare l’imponente mole di lavori prospettata, il Comune, avvalendosi di una apposita legge, chiederà in anticipo allo Stato i 90 milioni occorrenti, rimborsandoli nel giro di 30 anni senza tasso di interesse.

Una notizia che certamente rallegrerà i giovani di Vergato è stata fornita dal Sindaco durante la nostra conversazione: quanto prima — entro il corrente mese, stagione permettendolo avranno inizio i lavori per la costruzione di un nuovo e ampio campo sportivo. In sostituzione dell’attuale insufficiente area, nel quale potranno svolgersi sulle misure regolamentari, le varie attività atletiche. In futuro il campo sarà migliorato nelle sue attrezzature e sarà pure dotato delle apposite tribune per gli spettatori.

Nel campo della viabilità (settore importantissimo in montagna), oltre alla normale manutenzione delle strade. l’Amministrazione ha dato corso a rilevanti lavori che al loro termine daranno notevole sollievo e maggiore respiro al traffico dei prodotti ed al turismo. Ricordiamo a tale proposito la costruzione delle seguenti strade : Tolè-Zocca ; Tolè-Prunarolo; Riola-Montecavaloro. Castelnuovo (Vergato)-Affrico (Gaggio Montano)».

Per quanto riguarda questa ultima strada che collegherà attraverso il menzionato tracciato i due comuni indicati, mentre dalla parte di Vergato continuano i lavori. non ci è giunta notizia che altrettanto avvenga nel territorio del Comune di Gaggio Montano, che come è noto è amministrato dalla D.C.

A Vergato intanto si attende ancora di ricevere il progetto, spedito a suo tempo alle autorità competenti per l’esame e già approvato dal 1952, per la costruzione della strada Vergato-Castelnuovo; anche noi siamo dell’avviso che abbia dormito abbastanza nel cassetto polveroso della burocrazia ora giacente. Dopo l’esecuzione dei lavori del primo lotto dell’illuminazione elettrica pubblica, nella prossima estate sarà completata l’illuminazione elettrica in tutto il capoluogo e saranno illuminate le frazioni di Riola, Tabina, Castelnuovo. Susano. Cereglio e Tolè; in queste due ultime località, con il contributo comunale, saranno istituiti quanto prima due posti telefonici in collegamento con il capoluogo.

E’ pure in progetto l’allacciamento elettrico con la località di Amore e Lamari, dove la luce elettrlca non è mai arrivata.

Nonostante le promesse elettorati di Salizzoni e Campilli (i due esponenti della d.c. che il 7 giugno 1953 non lesinarono promesse» a Riola l’acquedotto ha ancora da venire e a quanto si sente dire i fondi destinati a tale opera (da effettuarsi nelle aree depresse) vengono usati da altre parti.

VN24_Rino Nanni_01--1Non abbiamo potuto scrivere di tutta l’attività che ha svolto e che va svolgendo l’Amministrazione comunale di Vergato diretta dal giovane sindaco Rino Nanni. Molto è stato fatto, molto rimane da fare. Per realizzare quanto è stato esposto, onde superare gli impedimenti di vario carattere frapposti dalle autorità governative, la popolazione, stretta attorno alla sua Amministrazione e con la guida delle organizzazioni democratiche, si mobiliterà per sviluppare le opportune forme di lotta onde indurre chi di dovere a concedere i fondi necessari.( Articolo non firmato – Il giornale o rivista, potrebbe risalire a ottobre/novembre 1954)

Le foto; Mirella Teglia ed Enrico Carboni, vedi Il Foro Boario e il Vergatello nella storia di Vergato

Un appello; Chi avesse materiale fotografico o documenti riguardanti Rino Nanni, poi onorevole… è pregato di farcelo avere in quanto il materiale in possesso dei famigliari è andato perduto.

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.<br>Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,<br>acconsenti all'uso dei cookie.<br> Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi