Giuseppe Argentieri – Interrogazione sulle criticità dell’edificio della scuola di Tolè

VN24_Argentieri Giuseppe1392016/10/16, Vergato – Riceviamo e pubblichiamo da Giuseppe Argentieri, consigliere comunale della lista Vergato Cambia Musica;
Interrogazione che ho presentato sulle criticità dell’edificio della scuola di Tolè.
Sono problematiche note ormai da tempo ma non sono state prese minimamente in considerazione dall’Amministrazione, la priorità della giunta del Comune di Vegato, anzichè mettere in sicurezza l’edificio scolastico ed in particolare il cortile di accesso, è stata quella di spendere 20.000 euro di oneri di urbanizzazione, esattamente definite sanzioni urbanistiche, per spianare il Reno e creare il Lido di Vergato, scelta lecita ma contestabile, in particolar modo se effettuata con risorse destinabili ad altri lavori pubblici.

Vergato, lì 15/10/2016

Al Sindaco del Comune di Vergato
all’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Vergato
all’Assessore alla Scuola del Comune di Vergato
al Consiglio Comunale del Comune di  Vergato

Oggetto: Interrogazione lavori urgenti edificio Scuola Elementare di Tolè

vn24_20161016_interrogazione-scuola-elementare-tole_01In seguito a diverse segnalazioni pervenuteci, dopo attenta verifica da noi effettuata presso la struttura della scuola elementare di Tolè, si sono evidenziate diverse criticità strutturali che configurano situazioni di pericolo per i bambini:

  • il cortile di ingresso, area utilizzata anche come spazio di ricreazione e per attività didattiche all’aperto, presenta diversi livelli di pavimentazione con gradini, la rete perimetrale è bassa e fatiscente con pali di sostegno in metallo ed appuntiti, le aiuole intorno agli alberi presentano cordoli in cemento già causa di 2 infortuni gravi documentati dall’attivazione dell’assicurazione scolastica;
  • l’ingresso e gli spazi sopra citati sono condivisi con una abitazione la cui famiglia utilizza lo stesso cancello per entrare con l’automobile in qualunque ora della giornata ed il cortile come parcheggio e spazio di manovra della stessa oltre a posizionarvi stendibiancheria, mobili ed altro materiale di loro proprietà;
  • il cancello d’ingresso è condiviso anche con l’ambulatorio medico, determinando quindi un via-vai di persone non attinenti alla scuola stessa creando situazioni di disagio ad entrambe le utenze;
  • siccome la rete Wi fi è inutilizzabile per scopi didattici è stato posizionato un “ruter” che da temporaneo, in quanto fonte di onde nocive per i bambini e l’utenza tutta, è diventato stabile ormai da qualche anno;
  • la palestra presenta ampi tratti di muffa alle pareti;

la lista civica “Vergato cambia musica”

anche in considerazione del fatto che l’Amministrazione Comunale è a conoscenza di tali criticità fin dal suo insediamento

CHIEDE

  • quali azioni e progetti ha previsto ed intende sviluppare nell’ambito del piano triennale degli investimenti 2017-2019 al fine di superare o limitare almeno tali criticità, che rappresentano potenziali situazioni di pericolo per l’incolumità dei bambini e in quali tempistiche intende applicarle;
  • se non sono previsti interventi SOLLECITA la presa di coscienza da parte della Giunta del Comune di Vergato dell’importanza che tali interventi rappresentano per la sicurezza degli scolari che fruiscono del servizio nella frazione di Tolè, inserendoli nel piano dei lavori pubblici da effettuare con carattere di URGENZA.

Cordialmente

I Consiglieri Comunali Giuseppe Argentieri e Carlo Monaco

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi