Il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Tullio Del Sette a Marzabotto

2017/11/25, Marzabotto – Castel Maggiore, 25 novembre 2017 – “Cerimonia di posa della prima pietra del Polo Sicurezza di Castel Maggiore”.

Questa mattina, alla presenza del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Generale di Corpo d’Armata Tullio Del Sette e del Sindaco di Castel Maggiore, Avv. Belinda Gottardi, si è svolta la “Cerimonia di posa della prima pietra del Polo Sicurezza di Castel Maggiore” che ospiterà la nuova sede della Stazione Carabinieri, del Comando di Polizia Municipale, del C.O.C. Centro Operativo Comunale e i locali del progetto “Una stanza tutta per sé”, dedicati al supporto delle vittime di violenza di genere sulle donne. Hanno preso parte all’evento Autorità civili e militari, tra cui il Prefetto di Bologna, Dott. Matteo Piantedosi, il Questore di Bologna, Dott. Ignazio Coccia e il Procuratore Capo della Repubblica di Bologna, Dott. Giuseppe Amato, nonché il Comandante Interregionale Carabinieri “Vittorio Veneto”, Generale di Corpo d’Armata Aldo Visone, il Comandante della Legione Carabinieri Emilia Romagna, Generale di Divisione Adolfo Fischione, il Comandante della Regione Carabinieri Forestale “Emilia Romagna”, Generale di Brigata Giuseppe Bove. Le autorità intervenute hanno rivolto quindi il loro pensiero ai caduti in servizio delle Forze di Polizia trasferendosi presso il cippo commemorativo di via Antonio Gramsci dedicato ai Carabinieri Umberto Erriu e Cataldo Stasi caduti il 20 aprile 1988. Lì, il Comandante Generale, accompagnato da una folta rappresentanza di Carabinieri in servizio e in congedo, ha deposto una corona d’alloro alla presenza dei familiari di Cataldo Stasi, del Presidente dell’Associazione Familiari Vittime della “uno bianca”, Signora Rosanna Zecchi e del Cappellano Militare Don Giuseppe Grigolon. La visita del Comandante Generale dell’Arma è proseguita a Bologna incontrando rappresentanze dei Carabinieri che prestano servizio in questo capoluogo, prima in via dei Bersaglieri presso la Caserma “Manara”, sede del Comando Legione CC Emilia Romagna e del Comando Provinciale CC di Bologna, poi in via Agucchi presso la caserma “Varanini”, sede del Nucleo Radiomobile di Bologna e della Stazione Carabinieri Bologna Bertalia, infine in via Toscana presso la caserma “Mazzoni”, sede del V Reggimento CC “Emilia Romagna”.

Il Comandante Generale si è poi recato a Marzabotto, ove, dopo essere stato accolto in Municipio dal Sindaco Romano Franchi, con lo stesso ha reso omaggio ai caduti dell’eccidio di Monte Sole presso il sacrario. Prima di ripartire per il capoluogo ha visitato la locale Stazione Carabinieri, intrattenendosi con i militari.

All: Foto – Ufficio Tecnico Legione Carabinieri Emilia Romagna.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi