Furto in Chiesa a Vergato, rubate le corone alla Madonna della Provvidenza

2018/06/09, Vergato – Rubate le corone alla Madonna della Provvidenza. Sgomento nel parroco e nei parrocchiani di Vergato, la scoperta mercoledì scorso ma sicuramente il furto è avvenuto alcuni giorni precedenti. Nessuna traccia, per ora, del ladro che ha asportato la corona dalla statua della Madonna della Provvidenza e del Bambino Gesù posta sull’altare a destra, vicino alla porta della sacrestia. La statua utilizzata durante le processioni è molto cara ai fedeli vergatesi, riprodotta nel santino in distribuzione durante le feste principali, ogni parrocchiano ne conserva sicuramente una copia in casa. Tempo indietro era stata forzata anche una cassetta delle offerte, ma non sono riusciti ad aprirla del tutto. Il parroco don Silvano Manzoni e il consiglio parrocchiale hanno pensato di tutelarsi con l’istallazione di un impianto di video sorveglianza, utile a protezione anche delle opere d’arte esposte nella chiesa stessa. Le corone, di scarso valore commerciale, hanno però un’importanza simbolica molto alta. Abbiamo parlato di questo, a titolo personale, con chi ci viene incontro a chiedere le monetine, la risposta è stata univoca; Non si ruba le cose di religione!

I carabinieri indagano.

Ecco gli oggetti indicati durante la processione della domenica in Albis del 2013 (14/4/2013) nelle foto di Salvatore Barbagallo.

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.<br>Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,<br>acconsenti all'uso dei cookie.<br> Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi