Marco Nucci torna nella “sua” Castiglione per presentare il suo ultimo lavoro“Skull”

2018/11/28, Castiglione dei Pepoli – Marco Nucci torna nella “sua” Castiglione per presentare il suo ultimo lavoro“Skull”.  

Il giovane scrittore e sceneggiatore castiglionese sarà ospite dell’Associazione Culturale Officina 15 per presentare la sua ultima graphic novel “Skull” realizzata con Giovanni Nardone.

Si terrà  venerdì 30 novembre alle 21 nella sede di Officina 15 in viale Aldo Moro 31 a Castiglione dei Pepoli l’incontro con lo scrittore e sceneggiatore Marco Nucci, che da Castiglione ha mosso i primi passi organizzando il “Crime City Comics: Dylan Dog” dal 2013, fino a diventare collaboratore e redattore della Sergio Bonelli Editore.

L’autore presenterà “Skull”, il suo ultimo lavoro (il terzo finora) edito da Tonué: una graphic novel disegnata da Giovanni Nardone che trae spunto dalla cronaca della sparatoria alla scuola elementare di Sandy Hook (in una scuola elementare di Newtown, negli Stati Uniti, nel 2012 un ventenne uccise 27 persone, di cui 20 bambini, prima di togliersi la vita). Dalla vicenda prende l’avvio un viaggio onirico, destabilizzante, fatto di 9 storie che si intrecciano tra disagio e instabilità psicologica, un incubo horror che diversi lettori hanno associato allo stile di David Linch.

Marco Nucci, classe 1986, racconta di essere completamente assorbito dalla scrittura: «È un periodo per me molto intenso, sto lavorando a due romanzi, che spero di pubblicare l’anno prossimo, oltre ovviamente a proseguire la mia attività alla Sergio Bonelli. Quella di Skull è una storia di sogni, visioni, in cui il reale si confonde con l’incubo. Mi piace molto scrivere testi per i fumetti, anche se non è semplice come si possa credere. I lettori vedono solo i dialoghi, ma possono esserci cinquecento pagine di suggerimenti, dettagli, spunti per il disegnatore dietro una storia a fumetti. Nel romanzo invece c’è la parola nuda, tutto dipende da te, ogni parola deve essere al posto giusto».

Con lui ci sarà li Maurizio Fabbri nella duplice veste di sindaco di Castiglione dei Pepoli ma anche di amico personale di Nucci: «Marco è sempre stato un vulcano di creatività e originalità, da artista eclettico sta trovando una sua dimensione ideale nella sceneggiatura e nel fumetto. Sono davvero contento che il suo percorso artistico lo stia portando ad affermazioni sempre più importanti. Skull è davvero un’opera di assoluto livello. conosco Marco da tanti anni e questa sua maturazione mi rende davvero molto felice»

Dopo la presentazione la serata continuerà con cocktail night e DJ set.

Ufficio Stampa Unione dei comuni dell’Appennino bolognese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al fine di evitare spam tra i commenti vi invitiamo ad inserire la stringa che vedete qui rappresentata nello spazio successivo.

Gentilmente scrivi le lettere di questa immagine captcha nella casella di input
 = 
Grazie della collaborazione.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi