La Fira di Sdaz cerca volontari

2019/09/01, Sasso Marconi – La Fira di Sdaz cerca volontari

La Fira di Sdaz 2019 è ormai alle porte: la storica manifestazione tornerà infatti ad animare il borgo e i dintorni di Palazzo de Rossi dal 6 all’8 settembre.

Quella della Fiera è una tradizione plurisecolare, che si rinnova da 346 anni: una tradizione, che per continuare ad essere viva e partecipata, ha però bisogno del sostegno e del contributo di nuove persone.

In vista dell’edizione 2019, gli organizzatori della Fira di Sdaz cercano nuovi volontari disposti ad entrare a far parte della squadra che contribuisce alla buona riuscita della manifestazione.
Servono in particolare volontari per il ristorante della Fiera, da utilizzare come addetti alla cucina, ai servizi di sala e accoglienza.

Maggiori dettagli e le modalità per segnalare la propria disponibilità sono indicati nella lettera QUI allegata, dove trovate anche tutte le informazioni sullacena di autofinanziamento di giovedì 5 settembre: partecipare è un altro modo efficace per sostenere la Fira di Sdaz.

Associazione Fiera di Pontecchio
Sede Legale: Piazza dei Martiri 6, Sasso Marconi (BO)
C.F. e Partita IVA: 01742221201
Fira di Sdaz – Antica Fiera di Pontecchio
6-7-8 Settembre 2019
Gentili cittadini,
il 6-7-8 Settembre la FIRA DI SDAZ torna puntuale ad animare il borgo e i dintorni di Palazzo de’ Rossi.
Tutti ormai conoscono il copione della Fiera, che da oltre tre secoli (siamo arrivati all’edizione n.346!) celebra la tradizione contadina proponendosi come una grande festa collettiva, in grado di consolidare l’identità di chi vive da queste parti. Quello che forse non tutti sanno è che, dietro le quinte della Fira di Sdaz, c’è l’appassionato lavoro di pochi volontari, imprescindibile per rendere possibile quella che è a tutti gli effetti una delle manifestazioni più sentite e partecipate di Sasso Marconi.
Ma il generoso impegno del ristretto gruppo di persone che dedica tempo ed energie alla Fiera, non è più sufficiente. Oggi la Fira di Sdaz ha bisogno di nuove forze: servono persone disposte ad entrare a far parte della squadra di volontari che contribuisce alla buona riuscita della manifestazione.
In particolare, cerchiamo personale per il ristorante della Fiera, che ora è gestito direttamente dalla nostra Associazione. Per garantire il funzionamento della struttura servono addetti alla cucina, ai servizi di sala e di accoglienza (non è necessario avere esperienza specifica nel settore). Chi vuole
essere dei nostri può confermare la propria adesione contattando l’ufficio turistico “infoSASSO”, tel. 051 6758409 (info@infosasso.it) e indicando la propria disponibilità: ricordo che nelle tre giornate della Fiera (venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 settembre) il ristorante è aperto sia a pranzo che a cena.
Questo accorato appello, che rivolgo a tutti coloro che hanno a cuore le sorti della Fira di Sdaz, impone qualche riflessione su presente e futuro di questa storica manifestazione. La Fiera sta oggi affrontando la delicata sfida del rinnovamento, e i cambiamenti imposti da nuovi stili di vita e nuovi assetti del territorio, impongono di adeguarsi alle nuove esigenze senza però disperdere lo spirito del passato: una sfida difficile, considerando anche che i costi di gestione continuano ad aumentare e che, nonostante la buona risposta del pubblico, ‘far quadrare i conti’ è sempre più complesso.
Ecco allro che diventa necessario individuare forme di autofinanziamento capaci di dare nuova linfa a una manifestazione che oggi fatica a sostenersi con le proprie forze, stimolando al tempo stesso il coinvolgimento dei cittadini e del tessuto socio/associativo del territorio.
Una prima iniziativa in questo senso, che approfitto dell’occasione per portare alla vostra attenzione, è la cena di autofinanziamento in programma giovedì 5 settembre alle 20 all’interno del ristorante nel Campo di Palazzo de’ Rossi. Una sorta di ‘anteprima’ della Fiera per assaporare i sapori della tradizione contadina (il menu comprende: uova fritte e friggione, gramigna alla salsiccia e gramigna fritta, polenta con cacciatora di pollo, ciambella) e conoscere le persone che lavorano per tener viva questa plurisecolare tradizione. Il costo della cena è di 18 Euro (bevande escluse) e si può prenotare il proprio posto entro il 4 settembre rivolgendosi a infoSASSO (tel. 051 6758409 – info@infosasso.it).
Mai come in questa circostanza, il contributo che ognuno di voi può offrire è prezioso e determinante per mantenere viva e partecipata l’Antica Fiera di Pontecchio. Confidando nella vostra sensibilità, ringrazio per l’attenzione e vi aspetto alla Fira di Sdaz 2019.
Silverio Ventura
Presidente Associazione ‘Fiera di Pontecchio’

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi