Il ponte di Madonna del Bosco, meta turistica dal 1931

VN24_ferri milly_archivio-0909141124_Ferry milly_Ponte-001 copia2014/11/22, Vergato – Il ponte di Madonna del Bosco come meta turistica. Un momento di sosta per visitare “l’orrido” sottostante, uno spettacolo della natura; l’acqua impetuosa del fiume Reno che sbatte nelle rocce, la Chiesa di Salvaro, il monte Salvaro, il Pallatonda sovrastante la Chiesetta-Santuario, poi il Monte Pero. Immersi nella natura i genitori di Milly (Attilio Ferri e signora), forse provenienti da Vergato a piedi per la strada dei Serrini sostano sul ponte per una foto, correva l’anno 1931. La particolarità di questa foto è il parapetto in muratura che vediamo nelle cartoline con il ponte crollato e le rive collegate da una passerella, la foto è stata fatta quindi prima del crollo o dopo, ma sulla parte non crollata? Attualmente, il ponte è interdetto alla circolazione a causa di instabilità del pilone centrale, la storia si ripete?

VN24_Ponte Madonna del bosco_4 VN24_Ponte Madonna del bosco_3

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi