Sasso Marconi – Il pesce salva il pescatore e… altro ancora dai Carabinieri

VN24_Pederzani G- Brasiliani-022016/02/08, Vergato – Comunicato; Domenica prossima, il maresciallo Rossitto, dei CC di Vergato, (al centro nella foto), sarà presente in chiesa a Vergato alle ore 10,15 fino alle 10,45 per istruire i presenti sulla tecnica delle truffe, un tema molto importante che si combatte prima di tutto con un po di precauzione ma anche con l’informazione. Una presenza molto importante quindi al termine della Messa delle 9,30 e prima di quella delle 11, possono partecipare tutti, naturalmente…

Sasso Marconi – Monossido di carbonio: 34enne “salvato” da un pesce e dall’amico. Intervengono i Carabinieri.

Sabato mattina, una pattuglia di Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia Bologna Borgo Panigale è intervenuta presso il “Lago di Porziola”, situato in via Gamberi a Sasso Marconi, su richiesta di un 37enne di Casalecchio di Reno che aveva chiamato il 112 dicendo di aver rinvenuto il corpo privo di sensi dell’amico 34enne, anche lui di Casalecchio di Reno, all’interno di una tenda da campeggio, riscaldata con una “stufetta portatile”, che avevano montato la sera precedente in occasione di un’attività di pesca. Stando alla ricostruzione dei fatti, il dramma sarebbe stato “evitato” da un pesce che abboccando all’amo della canna da pesca del 37enne, che dormiva in un’altra tenda, ha azionato un dispositivo sonoro richiamando l’attenzione del pescatore. Quest’ultimo si è precipitato a recuperare il pesce chiamando l’amico che non rispondeva, in quanto privo di sensi. E’ stato in quel momento che il 37enne si è accorto di quanto era successo e ha dato l’allarme.

Trasportato d’urgenza dai sanitari del 118 al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore di Bologna, il 34enne è stato successivamente trasferito presso il Centro Iperbarico di Ravenna per le cure del caso. La prognosi è riservata.

20160208 Carabinieri_Bologna - Foto d'ArchivioCorno alle Scale, 8 febbraio 2016 – Lotta alla droga: studente, studentessa, cuoco ed elettricista uniti per la stessa passione “Snowboard, musica e spinello”.

L’altra notte, i Carabinieri della Stazione di Lizzano in Belvedere hanno segnalato quattro persone per uso personale di sostanze stupefacenti: un elettricista 25enne di Lucca, uno studente 26enne di Rosignano Marittimo (LI), un cuoco 27enne di Campogalliano (MO) e una studentessa 34enne di Porretta Terme. I quattro soggetti, tutti incensurati, a parte il 26, con precedenti di polizia per furto, sono stati fermati e controllati durante un servizio antidroga che i militari dell’Arma di Lizzano in Belvedere, coadiuvati da quelli di Camugnano e Gaggio Montano, avevano avviato a seguito di un evento in atto dal 4 al 7 febbraio 2016, caratterizzato da musica “Reggae” e attività di “Snowboard” presso le piste sciistiche del “Corno alle Scale”. Nell’occasione sono stati sequestrati, complessivamente, 4,1 grammi tra hashish e marijuana.

All.: Foto archivio – Comando Provinciale Carabinieri di Bologna.

Castiglione dei Pepoli, 8 febbraio 2016 – Incendio in abitazione: intervengono i Carabinieri.

Questa mattina, una pattuglia di Carabinieri della Stazione di Castiglione dei Pepoli è intervenuta in via L. Luccarini, per valutare le cause di un incendio che si era sviluppato presso l’appartamento di un 74enne. Le fiamme, probabilmente scaturite da un “prete”, struttura in legno con braciere annesso, utilizzato fino agli anni ’70 del 1900, sono state spente dai Vigili del Fuoco di Castiglioni dei Pepoli e l’anziano è stato trasportato al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore di Bologna, in via del tutto precauzionale, per essere monitorato a seguito dell’inalazione involontaria dei fumi che si erano sprigionati durante l’incendio. L’abitazione è stata dichiarata inagibile.

 

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi