Come eravamo – Quando lo zio di Parigi era come lo “zio d’America”

Zio Guido e Graziano circa 1952_22013/10/28, Vergato – Da Graziano Uliani, direttore del Porretta Soul Festival, riceviamo questa foto dall’Album di Famiglia che racconta anche una storia:

Quando lo zio di Parigi era come lo “zio d’America”.   Io  sulla lambretta di mio babbo con lo zio (di mio babbo) Guido Bisonti davanti alla trattoria di mia mamma Alma (ora il Ritrovo) nel 1952.  Lo zio Guido era emigrato  a Parigi nel 1925 dopo una lite con alcuni fascisti. Ogni suo ritorno, normalmente nel mese di settembre, era una festa. Graziano Uliani

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi