Elezioni a Vergato 2014 – Cercasi Sindaco o…capitano!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA2014/03/08, Vergato – Siamo stati contattati da più persone alcune delle quali ci hanno inviato la pagina del giornale dove veniva annunciato il ritiro della candidata vincitrice delle primarie del centrosinistra a Vergato, Antonietta Lenzi Ianosi. La notizia circolava da una decina di giorni, il comunicato ufficiale doveva essere dato contemporaneamente alla comunicazione del nome del nuovo candidato sindaco, per questo motivo non ne abbiamo dato comunicazione. La Antonietta Lenzi, che si è spesa molto per la campagna per le primarie di Renzi, la ricordiamo al mercato, ai giardini e in giro a fare campagna elettorale e che poi ha iniziato la sua campagna personale, sempre da sola con il fido marito unico aiutante, a parlare con i cittadini, a distribuire volantini a telefonare, a raccogliere firme, sappiamo tutti i risultati che ha ottenuto! Lo “sgambetto” che gli ha fatto la salute la accomuna al candidato dell’altra parte che ha dovuto rassegnarsi a mantenere compiti meno impegnativi a causa del suo “macchinino”.

Auguri a entrambi, che la loro voglia di fare per il paese possa continuare.

La situazione invece dei candidati alternativi ci porta a una situazione paradossale dove strategie più o meno segrete ci portano ondate di candidati e liste sapientemente improbabili. Sondaggi del tipo clicca su “mi piace”? Per il centrodestra; intellettuali fiorentini… industriali gaggesi, ex sindaci, ex presidenti di associazioni, figli di…, personale ospedaliero e altro ancora…

Per il centrosinistra apprendiamo dal responsabile della sezione PD che le consultazioni sono state avviate con i rappresentanti di Sel, dei Comunisti Italiani, dei Socialisti e delle altre forze (?)… molti si chiedono chi siano e che peso politico abbiamo a Vergato, altri chi prenderà i voti al centrodestra che avrebbe raccolto la renziana Lenzi Antonietta!

Solo Buriani, con la sua lista sottobraccio ci rassicura sulla sua candidatura. (Vero o falso?)

Sicuramente una soluzione si troverà senza arrivare alla proposta di un nostro affezionato lettore che forte del drammatico evento del distacco di uno stemma dal Palazzo Municipale propone;

… e se tornassimo ai Capitani della Montagna eletti per acclamazione, potremmo cominciare con messer Dario Mingarello del casato dei Mingarelli di Tavernola Reno… lui di storia ne sa, ama il paese, ha idee che altri capiscono vent’anni dopo, è l’unico che si fa sentire in consiglio comunale e a fine mandato se siamo scontenti lo richiudiamo nella torre adiacente a pane e acqua… per mesi sei!

Vergato 8/3/2014, Chiacchieredabar e i collaboratori di redazione Frank & Giuly

 

 

 

 

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.<br>Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,<br>acconsenti all'uso dei cookie.<br> Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi