“Vergato Cambia Musica” – Interpellanze, Interrogazioni e una richiesta all’AUSL

VN24_Argentieri Giuseppe1392015/04/23, Vergato – La lista “Vergato Cambia Musica” ha presentato un’interpellanza, una interrogazione al sindaco Massimo Gnudi e una richiesta di informazioni all’ASL, ne riportiamo i testi e i documenti in pdf: Interrogazioni-interpellanze e informazioni da Vergato Cambia Musica

Vergato, lì 20/04/2015

Al Sindaco del Comune di Vergato Sig. Massimo Gnudi alla Giunta Comunale del Comune di Vergato e p.c. al Consiglio Comunale di Vergato

Oggetto: Interpellanza delibera di giunta “Incarico avvocato Trombetti per costituzione del comune di vergato quale parte civile nel procedimento penale Sanguineda bis”

  • Considerato che, come riportato nella premessa della delibera, tutti gli indagati (complessivamente 12 persone) relativi al proc. Pen. n.18159/11 RGNR in relazione agli interventi edilizi riguardanti la località “Sanguineda” sono stati rinviati a giudizio dal GUP;

la lista civica “Vergato cambia musica”

CHIEDE

  • Per quali motivazioni si è dato mandato agli Avv. Paolo Trombetti e Simone Trombetti con studio in Bologna, via San Felice n.26, di procedere in rappresentanza del Comune di Vergato per la costituzione dello stesso in Parte Civile nel proc. Pen. n.15189/11 RGNR, SOLO nei confronti dell’ex dipendente matricola nr. 0034 e non nei confronti di tutti gli indagati di cui si dispone il giudizio, tra cui figura anche l’ex dipendente Arch. Maria Di Donato;
  • Quali sono, non essendo menzionati nell’atto di giunta, l’importo e le condizioni, nonché la previsione di bilancio e la copertura finanziaria relativa al conferimento dell’incarico professionale agli Avv. Paolo Trombetti e Simone Trombetti;
  • Se questo atto, facendo seguito alla delibera di giunta emessa in data 19/02/2015 in cui si conferisce incarico allo studio Legale Associato Amministrativo e Civile con sede in Bologna, via d’Azeglio n.39, e per esso agli Avv. Giovanni Delucca e Gian Luigi Monti, per l’importo preventivato di spesa di euro 11913,58, a resistere in giudizio nel ricorso in appello presentato per l’annullamento e la riforma della sentenza del Tribunale Civile di Bologna, promosso dall’ex dipendente matricola nr. 0034 del Comune di Vergato, non configuri una linea persecutoria nei confronti dell’ex dipendente matricola nr. 0034, andando anche in contrasto con l’affermazione del Sindaco Sig. Massimo Gnudi espressa nel CC del 29/12/2014 in cui afferma “Occorre, da Amministratore comunale, la Giunta e tutti i Consiglieri, assumere atteggiamenti responsabili volti a non condizionare i procedimenti civili, penali e i controlli eventualmente in corso”;
  • Per quali motivi, vista la motivazione “considerata la sussistenza di evidenti motivi di opportunità e/o necessità a sostegno dell’esigenza di assicurare ogni più opportuna tutela al Comune di Vergato ed alla cittadinanza tutta, omissis” citata nella delibera, NON SI PROCEDE per le stesse motivazioni ad attivare un percorso legale di recupero dei crediti, quantificati in circa 300000 euro, definiti dall’iter processuale relativo al procedimento sul mancato adeguamento ISTAT degli oneri di urbanizzazione;A quanto ammontano, alla data odierna, le spese processuali sostenute dal Comune di Vergato riconducibili in maniera diretta all’iter giudiziario relativo al processo definito “Sanguineda”, caratterizzato da una prima costituzione in parte civile con sentenza avversa al comune, nuova costituzione di parte civile con ricorso in appello arricchita dall’ulteriore conferimento di incarico professionale al Geom. Leonardo Villani di Sasso Marconi per la redazione di una consulenza tecnica, ricorso conclusosi con sentenza assolutoria in 2° grado per l’ex dipendente matricola nr. 0034.Cordialmente I Consiglieri Comunali Giuseppe Argentieri e Carlo Monaco
  • Oggetto: Interrogazione ripartizione emissione contravvenzioni

Considerando le linee definite dalla convenzione per la gestione in forma associata del servizio di polizia municipale con validità 01/01/2015­31/12/2019 la lista civica “Vergato cambia musica”

CHIEDE

• la quantificazione delle contravvenzioni al codice della strada emesse dall’attivazione della convenzione per tipologia, numero ed importo valore, rispettivamente sul territorio del Comune di Vergato e sul territorio del Comune di Marzabotto;

• la quantificazione degli stessi dati relativi agli anni inerenti la convenzione sovracomunale scaduta al 31/12/2014.

Cordialmente  I Consiglieri Comunali Giuseppe Argentieri e Carlo Monaco

Oggetto: richiesta informazioni sull’utilizzo e la destinazione d’uso dell’edificio, ex consultorio, sito in Via Porrettana n° 177 nel Comune di Vergato

Rilevato che l’edificio sito in via Porrettana n° 177 è di proprietà dell’Azienda Ausl Distretto di Porretta Terme, come recita l’insegna sull’edificio stesso;

Considerato il totale stato di abbandono in cui versa la struttura, sia dal punto di vista strutturale che di utilizzo, abbandono che sta pregiudicando sia la funzionalità che la sicurezza statica dell’edificio stesso;

Considerata la posizione panoramica strategica che occupa relativamente al traffico viario sulla SS Porrettana danneggiando pesantemente l’immagine ed il decoro del capoluogo stesso;

la lista civica “Vergato cambia musica”

CHIEDE

• se sono previsti progetti di ristrutturazione dell’edificio e prospettive di impiego future;

• se non previste sollecita una presa di coscienza delle problematiche sopra evidenziate, suggerendo anche l’analisi di un percorso di alienazione del bene a favore di privati o di altri Enti pubblici, Comune compreso, per permetterne il pieno recupero.

In attesa di un riscontro porgo cordiali saluti

Il Consigliere Comunale Argentieri Dott. Giuseppe

 

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi