Stringimi, Piegami, Inseriscimi, Svuotami, Sei tu che fai la differenza… sono il tuo cassonetto!

2016/01/01, Vergato – Solo un artista molto conosciuto a Vergato poteva avere il colpo d’occhio!

Una segnalazione di un attento cittadino che ha notato il messaggio sublimale utilizzato dal gestore, forse per invogliare ad “amare” il tuo cassonetto e prestare attenzione alla raccolta differenziata.

20160101_0013 copia 20160101_0015 copia 20160101_0005 copia 20160101_0007 copia 20160101_0018 copia 20160101_0016 copia

Stringimi, toglimi l’aria che ho dentro!
Piegami, rendimi sottile come un foglio!
Inseriscimi nel ciclo naturale della vita!
Svuotami, e mettimi nella campana giusta!
Sei tu che fai la differenza…

Sono gli slogan usati. Il risultato? Scarso! Non sono più i tempi di una volta. Sporcizia, differenziata insufficiente, cassonetti rotti, puzzolenti e con merce varia abbandonata per terra. Ha voglia di bacchettare l’assessore… aspettiamo il porta a porta, intanto mettiamo le scritte in altre lingue, suggerisce un’altro cittadino.

20160101_0008 copia 20160101_0014 copia 20160101_0012 copia 20160101_0010 copia 20160101_0016 copia 20160101_0004 copia

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.<br>Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,<br>acconsenti all'uso dei cookie.<br> Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi