Stringimi, Piegami, Inseriscimi, Svuotami, Sei tu che fai la differenza… sono il tuo cassonetto!

2016/01/01, Vergato – Solo un artista molto conosciuto a Vergato poteva avere il colpo d’occhio!

Una segnalazione di un attento cittadino che ha notato il messaggio sublimale utilizzato dal gestore, forse per invogliare ad “amare” il tuo cassonetto e prestare attenzione alla raccolta differenziata.

20160101_0013 copia 20160101_0015 copia 20160101_0005 copia 20160101_0007 copia 20160101_0018 copia 20160101_0016 copia

Stringimi, toglimi l’aria che ho dentro!
Piegami, rendimi sottile come un foglio!
Inseriscimi nel ciclo naturale della vita!
Svuotami, e mettimi nella campana giusta!
Sei tu che fai la differenza…

Sono gli slogan usati. Il risultato? Scarso! Non sono più i tempi di una volta. Sporcizia, differenziata insufficiente, cassonetti rotti, puzzolenti e con merce varia abbandonata per terra. Ha voglia di bacchettare l’assessore… aspettiamo il porta a porta, intanto mettiamo le scritte in altre lingue, suggerisce un’altro cittadino.

20160101_0008 copia 20160101_0014 copia 20160101_0012 copia 20160101_0010 copia 20160101_0016 copia 20160101_0004 copia

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi