…non è questa una festa di nostalgici di settant’anni fa… padre Antonio sul 25 aprile

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

2016/04/25, Vergato – Si avvicina la festa del 25 aprile, ci ritorna alla mente l’omelia di padre Antonio di alcuni anni fa a Vergato in occasione del 25 aprile. Parole da ascoltare per tutti, qualsiasi sai la posizione o il pensiero su quegli eventi. Un discorso che tocca i giovani e da fare ascoltare ai giovani.

Vi confesso una cosa subito, è la prima volta che sono qui con voi a pregare e a celebrare questo momento… pensavo di non vedere i confini della piazza…. e pensavo di vedere di più giovani.. perchè non stiamo celebrando qualcosa dei vecchi.. non stiamo celebrando un qualcosa che riguarda più i vecchi… stiamo celebrando la libertà, che tocca tutti noi anzi più i giovani… i giovani non possono dimenticare le radici, non possono dimenticare la storia. Una persona, un’individuo, un popolo che non conserva le radici è un’albero senza radici, è una pianta che non ha futuro…

Il video di MMR

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.<br>Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,<br>acconsenti all'uso dei cookie.<br> Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi