…non è questa una festa di nostalgici di settant’anni fa… padre Antonio sul 25 aprile

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

2016/04/25, Vergato – Si avvicina la festa del 25 aprile, ci ritorna alla mente l’omelia di padre Antonio di alcuni anni fa a Vergato in occasione del 25 aprile. Parole da ascoltare per tutti, qualsiasi sai la posizione o il pensiero su quegli eventi. Un discorso che tocca i giovani e da fare ascoltare ai giovani.

Vi confesso una cosa subito, è la prima volta che sono qui con voi a pregare e a celebrare questo momento… pensavo di non vedere i confini della piazza…. e pensavo di vedere di più giovani.. perchè non stiamo celebrando qualcosa dei vecchi.. non stiamo celebrando un qualcosa che riguarda più i vecchi… stiamo celebrando la libertà, che tocca tutti noi anzi più i giovani… i giovani non possono dimenticare le radici, non possono dimenticare la storia. Una persona, un’individuo, un popolo che non conserva le radici è un’albero senza radici, è una pianta che non ha futuro…

Il video di MMR

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi