Un ultimo saluto a Bruno Morsiani – Vergato perde il presidente AUSER

vn24_20161005_vergato_bruno-morsiani_0022016/10/05, Vergato – Una scomparsa passata in silenzio in questo inizio di autunno vergatese. Bruno Morsiani, il presidente della sezione vergatese dell’Auser, sicuramente noto a chi ha utilizzato questo servizio, lo vogliamo ricordare con le parole di una persona che lo ha conosciuto “da vicino”, Maurizio Nicoletti;

 

UN ULTIMO SALUTO

Bruno l’ho conosciuto circa 35 anni fa in una grande azienda dove  lavoravamo con altre 300 persone, poi la Ditta trasferì l’attività in altra sede nel centro-sud e per 15 anni non l’ho più rivisto, anche se abitava a Riola.

Già allora, era stimato da tutti per la serietà, precisione, trasparenza, correttezza, determinazione, pazienza, cordialità : valori che ha sempre mantenuto fino all’ultimo giorno nella vita terrena.

Circa 20 anni fa, con grande piacere, l’ho ritrovato a Vergato dove risiedeva da pensionato e ha incominciato con Franco Nanni a dedicare buona parte del suo tempo libero allo svolgimento di varie iniziative e attività per la collettività, con passione.

Rammento che negli anni duemila era nel Comitato di Gestione del Centro Sociale Polivalente di Vergato e insieme ad altri ha dato il massimo per avviare il Centro nel miglior modo possibile, però il suo grande impegno è stato di accettare di essere coordinatore dell’AUSER. in tutto il territorio comunale di Vergato e non solo.

Cominciò circa una ventina d’anni fa a svolgere questa attività partendo da zero, coordinando  varie persone che attraverso una complessa ma efficiente organizzazione, in accordo con il Comune, ha coinvolto vari servizi: dal sociale, scolastici, alla manutenzione del verde ecc. ecc.

Queste poche righe per ricordare Bruno, un persona semplice ma da prendere come esempio per i valori che ha trasmesso a tutta la comunità.

Ricordo che diverse generazioni di bambini con i loro genitori, l’hanno visto e conosciuto davanti all’entrata della Scuola Elementare di Vergato mentre prendeva in carico e vigilava i bambini nel pre e post scuola quasi come fossero suoi figli e sarebbe un grande gesto, nei dovuti tempi e in accordo con la famiglia, ricordarlo per sempre attraverso ad esempio : “ il nome di una via, di un parco, di una struttura pubblica, ecc.”, in modo che anche quei bambini che un domani saranno adulti, passeggiando in un luogo pubblico con la propria famiglia, possano ricordarsi di Bruno Morsiani.

Maurizio Nicoletti

vn24_20161005_vergato_bruno-morsiani_005 vn24_20161005_vergato_bruno-morsiani_004 vn24_20161005_vergato_bruno-morsiani_003 vn24_20161005_vergato_bruno-morsiani_001

 

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi