{Gara Diocesana dei Presepi} Lettera del Cardinale e Bando della Gara

151220_VN24_Lucio Dalla_Presepe meccanico_05

Presepe a Castel d’Aiano

2016/12/08, Bologna – Cari amici, anche quest’anno torna la Gara dei Presepi, alla quale avete partecipato sempre con grande fedeltà e entusiasmo. Come ci ricorda l’Arcivescovo nella lettera che vi invitiamo a leggere con particolare attenzione, anche partecipare alla gara fa parte della preparazione al Natale: ecco quindi per voi il bando (da seguire scrupolosamente) e soprattutto la lettera dell’Arcivescovo.

Vi invitiamo, al fine di snellire le procedure di iscrizione, di leggere attentamente sia il Bando che la pagina appositamente creata con le indicazioni e i consigli per le iscrizioni.

Avvisiamo già che La cerimonia di premiazione avverrà sabato 25 marzo 2017 presso la Chiesa di San Benedetto (via Indipendenza 64, Bologna).

E sapete che come sempre al 335 6771199 potete inviare notizie e chiedere chiarimenti, e sul sito del Centro Studi troverete notizie aggiornate sui presepi della città e della provincia!
Intanto, mille auguri di un felice santo Natale!

La segreteria
Giacomo Lanzi

Ai Rev. Vicari Pastorali
Ai Rev. Parroci
Alle case religiose maschili e femminili
Ai Responsabili di Scuole,
Convitti, Ospedali, Caserme,
Case di riposo Collegi,
e di ogni altra Comunità

Carissimi, con l’Avvento inizia la preparazione del Santo Natale, che avviene soprattutto nel nostro cuore, ma che significa anche partecipare alla Gara Diocesana “Il Presepio nelle famiglie e nelle collettività”, giunta alla sua sessantatreesima edizione, età ragguardevole che suggerisce una certa maturità. Siamo nell’anno del X Congresso Eucaristico Diocesano “«Voi stessi date loro da mangiare». Eucaristia e città degli uomini”. Vogliamo sia un momento di profonda riflessione sulla nostra vita e sulla presenza di Gesù, che nell’Eucaristia si dona a noi come cibo. Dono che si è per la prima volta manifestato agli uomini con la sua apparizione nella carne ai Pastori, ai Magi e a quanti l’hanno accolto – o anche rifiutato –, che pure sono tutti nel presepio. Tutto questo troviamo già contenuto e annunciato nella scena presepiale, con un linguaggio a tutti comprensibile e insieme riccamente simbolico. Dio onnipotente ed eterno entra nel tempo e si mostra nella debolezza di un Bambino. La Misericordia di Dio si offre a tutti, e tutti possono accoglierla. Il presepio, con le sue figure, tradizioni e ritualità, è insieme testimonianza, annuncio, proposta discreta e gioiosa, che ha visto e vede impegnati adulti e bambini, insegnanti e allievi, artisti e appassionati, che insieme, rinnovando la tradizione, dialogano, si confrontano e operano perché grandi siano lo stupore e il gaudio, che, nella essenzialità del gesto, fanno intravvedere la bellezza misteriosa del compito assegnato a ciascun fedele: “Voi stessi date loro da mangiare”. Tutti “costruiscono” il presepe e tutti fanno parte di questa scena che raffiguriamo con le immagini ,ma che impariamo a vedere nella tante grotte della vita concreta. All’aperto, in periferia, proprio come ci chiede papa Francesco. Vi invito tutti non solo a realizzare il presepio nelle vostre case e in ogni luogo della vostra vita, perché farete così spazio a un Bambino la cui misericordia è la nuova legge per i cuori umani, rivela il nostro volto e fa luce ai nostri passi, ma anche a iscrivervi alla Gara, per aggiungere una nuova, lieta, testimonianza inserita nella grande tradizione presepiale bolognese. Vi auguro di cuore un Santo Natale, e invoco su di voi la benedizione del Signore.

+ Matteo Maria Zuppi Arcivescovo

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi