Ciao Enrico!

2017/10/29, Vergato – “A distanza di sei mesi, vorrei ringraziare di nuovo le tantissime persone che hanno accompagnato me e la mia famiglia nel saluto a mio padre.

C’erano tutti gli amici più cari, i suoi, i miei.

C’era un intero paese che ha voluto restituire tutto quell’affetto che, con la sua discrezione, il suo garbo e la sua eleganza, lui aveva sempre distribuito. Un affetto che si è rinnovato ogni volta che in questi mesi ho incrociato di nuovo quegli sguardi che, in silenzio, chiedevano ancora perchè. Vorrei nominarli tutti, uno per uno, ma è impossibile.

Un ringraziamento va ad Enrico Covili e Lorenzo Venturi che in poche ore hanno esaudito una mia richiesta, regalandomi una versione di “Hallelujah” che avrebbe commosso anche Cohen. E poi Claudio Carboni, che con il suo sassofono ha allungato le note di “Bella ciao” fino a farla diventare una preghiera laica. E mentre la suonava, con tutto il corpo, sembrava volesse spingerla dentro a quella macchina insieme ai fiori.

É stato un giorno gentile, discreto, profondo, pieno di sentimenti, enorme, struggente ma anche molto bello.

Esattamente come era mio babbo.”

Matteo

Ultimo saluto a Enrico Carboni

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi