Come canta la montagna: torna in Appennino, giovedì 21 giugno al Cinema a Vergato

2018/06/19, Vergato – Come canta la montagna: torna in Appennino la rassegna dedicata al canto corale

Si terrà dal 21 al 24 giugno la tredicesima edizione del Festival Corale di canto popolare “Come Canta la Montagna”.

Ad esibirsi sarà il coro dell’Associazione Nazionale Alpini di Vergato, nato nel 1997, composto da 25 coristi che si propongono di valorizzare il canto popolare e in particolare quello alpino; il coro “La Rocca” di Gaggio Montano, che porta il nome dal Sasso di Rocca, simbolo del paese dove il coro nacque nel 1973. Il gruppo di coristi, improvvisati ricercatori, capitanati da Paolo Bernardini e stimolati dal maestro Giorgio Vacchili ha recuperato oltre 1400 canti popolari, alcuni dei quali incisi in un cd. Conta 20 coristi. Altro protagonista sarà il Coro Monte Pizzo di Lizzano in Belvedere, che nasce nel 1965, ha una trentina di elementi, con il nucleo storico affiancato da giovani che affiancano veri e propri canti alpini a melodie popolari non strettamente attinenti alla montagna. Ha cantato in diverse località europee e negli Stati Uniti con l’obiettivo di portare allegria e voglia di stare insieme. Il coro Alpa di Caravaggio (Bergamo) infine ha un repertorio di canti alpini, brani religiosi e natalizi. Composto da 35 elementi, si è esibito a Parigi e nella Basilica di San Pietro ottenendo riconoscimenti nazionali, ha inciso 5 cd ed è da sempre impegnato nella conservazione e nella riproposta della musica corale d’ispirazione popolare.

Primo appuntamento giovedì 21 giugno alle ore 21 presso il Cinema Nuovo di Vergato è con il coro degli alpini di Vergato, diretto dai maestri Cristian Gentilini e Federico Fabbri che si esibirà insieme al Coro La Rocca di Gaggio Montano diretto da Caterina Centofante e del Coro Monte Pizzo di Lizzano in Belvedere diretto da Eleonora Guarino.

Secondo appuntamento sabato 23 giugno alle ore 21 presso la Sala Civica di Castel d’Aiano: a esibirsi con il coro A.N.A. di Vergato stavolta sarà il coro Alpa proveniente da Caravaggio (Bergamo) e diretto da Alberto Cantini. Saranno gli stessi bergamaschi a concludere la rassegna nella piazza di Castel D’Aiano domenica 24 giugno alle 11.

Fonte e foto; Ufficio Stampa Unione dei comuni dell’Appennino bolognese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al fine di evitare spam tra i commenti vi invitiamo ad inserire la stringa che vedete qui rappresentata nello spazio successivo.

Gentilmente scrivi le lettere di questa immagine captcha nella casella di input
 = 
Grazie della collaborazione.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi