Festa a Vergato per le nonnine centenarie. Il segreto? “Lavorare e mangiare bene”

2019/08/01, Vergato – Festa a Vergato per le nonnine centenarie. Il segreto? “Lavorare e mangiare bene”

La signora Amelia ha compiuto 102 anni e li ha festeggiati con i parenti e gli operatori della casa residenza per anziani di Vergato. Più “giovane” di tre anni invece la signora Lea, che di anni ne ha compiuti 99.

31 luglio – Doppia festa di compleanno sabato 27 luglio presso la Casa Residenza Anziani Gigi Bontà di Vergato. La signora Amelia Bernardoni ha infatti festeggiato il suo centoduesimo compleanno in compagnia dei familiari, del sindaco di Vergato Giuseppe Argentieri, degli altri ospiti della struttura e del personale: è nata infatti il 25 luglio 1917.

Amelia, solare e vanitosa, ultima di 8 figli ha vissuto a Cereglio, frazione di Vergato a 650 metri di altitudine ed è bisnonna del piccolo Giordan. Racconta di aver sempre molto amato i cani, nella tenuta dove lavorava ne aveva addirittura sette. Ha sempre lavorato come collaboratrice domestica (una volta si diceva “a servizio”) cominciando ad appena dieci anni, anche se il sabato e la domenica sono sempre stati dedicati a sorella e nipoti, e in particolare alla passione per le tigelle.

Più “giovane” invece la seconda festeggiata, Lea Bisonti, che di anni ne ha compiuti 99: è nata a Vergato il 30 luglio 1920, ha un figlio Ivano, un nipote Gabriele e una sorella, la signora Maria. Lea racconta di aver vissuto a Milano per alcuni anni e di essersi in seguito trasferita a Vergato, dove ha fatto la bidella ed ha gestito una pasticceria: non nasconde infatti di essere molto golosa. È solare, sempre sorridente, ama ascoltare musica e ballare. Alla domanda su quale sia l’elisir di lunga vita non ha dubbi: “Lavorare e mangiare bene!”

La festa è stata organizzata dalla Cooperativa Codess che gestisce la casa: per gli operatori della struttura (operatori socio-sanitari, infermieri, animatrici) questi traguardi da parte degli ospiti infatti sono il miglior riconoscimento del loro impegno e buon operato.

Allegate alcune foto:
  • la signora Amelia soffia sulla candelina
  • la signora Lea soffia sulla candelina
  • la signora Amelia con il sindaco e i parenti (il nipote Giulio, sua moglie Dolores e il piccolo Giordan)
  • entrambe le nonnine al taglio della torta
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi