Il 1° Maggio di Vergato e Castiglione

2024/05/01, Vergato e Castiglione dei Pepoli – La Festa del 1° maggio.

A Vergato il 1° maggio è stato festeggiato dallo SPI-CGIL con la distribuzione dei gerani rossi presso la Baita del Contadino ai Giardini pubblici, sempre presente Antonietta Lenzi Ianosi, con le colleghe, impegnate a mantenere vivo l’appuntamento.

Ben più nutrito il programma di Castiglione dei Pepoli che ci invia Cesare Calisti:

Primo Maggio 2024 – La Lega Spi Cgil Castiglione dei Pepoli informa:
Oggi porteremo un garofano rosso ai lavoratori e lavoratrici pensionati/e che hanno fatto la Storia di questo Paese.
Porteremo un garofano rosso sulle tombe di Mariano Girotti, il Sindaco Antifascista, di Dante Cruicchi, un’Artigiano della Pace e sulla tomba di Giancarlo Carboni, a cui è dedicata la nostra Camera del Lavoro.

Porteremo un mazzo di Garofani Rossi  presso la Centrale di Suviana a ricordo di
Adriano Scandellari
Paolo Casiraghi
Alessandro D’Andrea
Vincenzo Garzillo
Pavel Petrones  Tenese
Mario Pisani
Vincenzo Franchina

Un fiore rosso per non dimenticare, un fiore rosso per ribadire il nostro impegno.

Per un Mondo di Pace, Per un Lavoro Sicuro, Per una Giustizia Sociale che dia a tutti pari Diritti ed Pari Opportunità.       

BUON PRIMO MAGGIO

La Festa del lavoro o Festa dei lavoratori viene celebrata il 1º maggio di ogni anno in molti paesi del mondo (negli Stati Uniti e Canada nel primo lunedì di Settembre), per ricordare tutte le lotte per i diritti dei lavoratori, originariamente nate per la riduzione della giornata lavorativa.

Le prime origini, nell’Illinois[modifica | modifica wikitesto]

La festa dei lavoratori affonda le sue radici in un periodo di significative e frequenti manifestazioni per i diritti degli operai delle fabbriche durante la Rivoluzione industriale negli Stati Uniti d’America, guidate dall’Associazione dell’Ordine dei Cavalieri del Lavoro americano, i Knights of Labor.

Nel 1866, fu approvata a Chicago, in Illinois, la prima legge delle otto ore lavorative giornaliere, legge che entrò in vigore soltanto l’anno dopo, il 1º maggio 1867, giorno nel quale fu organizzata un’importante manifestazione, con almeno diecimila partecipanti.

La notizia giunse anche in Europa, dove nei primi giorni di settembre 1864 era nata a Londra la “Prima Internazionale”, ovvero l’Associazione internazionale dei lavoratori, molto vicina ai primi movimenti socialisti e marxisti dell’epoca.

Le otto ore lavorative. Continua la lettura qui;

https://it.wikipedia.org/wiki/Festa_dei_lavoratori

Leave a Reply

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.<br>Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,<br>acconsenti all'uso dei cookie.<br> Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi