Basket – Gli scoiattoli diventano leoni

image[10] copia2014/02/09, Vergato – Domenica mattina, al palazzetto dello Sport di Imola, i nostri Scoiattoli hanno affrontato la squadra locale senza timori.
La partita ha avuto inizio con circa 3 ore di ritardo, a causa di un disguido nella gestione della palestra.
Sarà forse stata l’aria della “bassa pianura” o forse sarà stata la fame (siamo andati a mangiare alle 15:00), fatto sta che i nostri ragazzi, più che scoiattoli, sembravano leoni.
Cinque delle sei partite vinte non lasciano dubbi sulla prestazione della squadra.
image[9] copiaIn questi mesi abbiamo notato costanti miglioramenti di questo gruppo.
Domenica, nonostante la mancanza di Enrico Bernardi – una delle “stelle” -, la squadra ha surclassato un avversario non sempre all’altezza dell’incontro.
Ecco i protagonisti:
Amel – Brava come sempre e precisa nelle entrate, riesce a mettere sempre in difficoltà il proprio avversario.
Rayan – Bravo e ordinato. Quando gioca, la sua mano calda aiuta il gruppo a distaccare l’avversario nel punteggio.
Claudio – Il solito lottatore.
Flavio – Ordinato e rapido nei movimenti, innesca ottimi contropiedi.
image[8] copiaMichele – Cuore e cervello di questa squadra, comanda, sprona, aiuta … il nostro capitano.
Tommaso – Come al solito, il suo palleggio e la sua entrata spezzano “le reni” agli avversari.
Matteo – Generoso e aggressivo, corona la sua partita con 5 punti provenienti da un tiro libero
e da due entrate. Si prende un fallo per “gioco a zona non ammesso”, anche se non sa che cosa sia il gioco a zona…
Giuseppe – In continuo e progressivo miglioramento.
La sua “fisicità” si fa sentire sia in attacco che in difesa.
Viene sorpreso da una domanda inaspettata dell’arbitro:
– Che cosa ti ho fischiato?
Giuseppe lo guarda come si guarda la professoressa durante un’interrogazione nella quale si è impreparati:
– Passi ???
– Bravo! Hai fatto passi.
In quel momento sul viso di Giuseppe appare un sorriso che neanche un 10 e lode riuscirebbe a fargli uscire.
Ivan– Probabilmente la migliore prestazione della stagione. Sempre presente sia in attacco che in difesa, lotta ai rimbalzi e quando c’è lui in campo gli avversari vanno sempre in difficoltà.

image[11] copiaAllenatore: Martina – Riesce a sorridere per il 50% del tempo che trascorre in panchina. Un record.
Al tavolo: Roberto Giusti – Meno loquace del padre, ma sicuramente altrettanto disponibile, si presta ad aiutare al tavolo gli imolesi.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi