Calcio – Lo possiamo finalmente dire: Campioni

140405_Asd Universal foto squadra copia2014/040/05, Vergato – Riceviamo e inoltriamo da Graziano Allori

Lo possiamo finalmente dire:
C A M P I O N I
Universal si presenterà domani all’ultima partita di campionato con 4 punti sulla seconda classificata e questo vuol dire promozione matematica in seconda categoria.
Quando, a giugno dello scorso anno, Pioppe e Vergato decisero di percorrere una strada comune, il vincolo federale della ripartenza della prima squadra dalla terza categoria fu un macigno appoggiato sulle spalle di tutti noi.
Ai ragazzi fu proposto il nostro nuovo progetto societario, con i relativi obiettivi e i ragazzi lo condivisero; all’interno del progetto la scelta dell’allenatore fu immediatamente indirizzata su Giacomo Rialti, allenatore proveniente del settore giovanile della Vergatese, alla prima esperienza in prima squadra.
Solitamente le squadre che puntano a vincere i campionati si affidano ad allenatori con curriculum pluriennali e di navigata esperienza. Noi no.
Abbiamo ritenuto di affidare il nostro gruppo di giocatori a un allenatore da noi valutato serio, competente e innovativo, che ha portato in prima squadra “aria nuova”.
Questa scelta si è rivelata vincente.
Un gruppo forte, fatto di ragazzi seri e determinati, ha sempre risposto agli stimoli dell’allenatore ed il risultato è arrivato.
Gli avversari non ci hanno reso sicuramente la vita facile, ma a loro l’onore delle armi:
dal Rioveggio, che ha condotto per tanto tempo il campionato, al Casalecchio, probabilmente la squadra che ha avuto oltre a noi la maggiore linearità di risultati,
all’Appenino 2000, pieno di giocatori di esperienza e di ottima qualità, per finire con l’Uni.ca, sempre pericolosa soprattutto sul proprio campo.
Noi però siamo stati più bravi.
Abbiamo superato le innumerevoli difficoltà che occorre affrontare quando si vince, ma abbiamo portato a casa un risultato veramente storico.
Ai ragazzi della prima squadra, oltre ai complimenti per la promozione, ricordo che per la società vincere la terza categoria non sarà un punto di arrivo.
Tante nuove avventure ci attendono e le affronteremo insieme, con la speranza di rivivere momenti indimenticabili come quelli che abbiamo vissuto in questa meravigliosa stagione.

140405_Il capitano Franceschi copiaUn particolare ringraziamento a tutti i dirigenti, con i quali abbiamo condiviso interminabili riunioni serali;
agli accompagnatori sempre disponibili e a tutti i tifosi che non ci hanno mai fatto mancare l’affetto.

Alla società dico ora di prepararsi a sfide ancora più ambiziose.
Il brulichio della nostra base calcistica, con i suoi 100 bambini scalpitanti lo richiede, e il tempo scorre veloce…

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.<br>Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,<br>acconsenti all'uso dei cookie.<br> Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi