Enrico Carboni, il Corriere della Sera e i vergatesi nel mondo: Biscotti Gentilini!

2015/12/28, Vergato – E’ nato prima l’uovo o la gallina? Enrico Carboni con i suoi articoli… di una finezza… questa volta ha lavorato a sua insaputa in parallelo nientemeno che con il prestigioso Corriere della Sera. La sua indagine iniziata mesi fa sulle Ville Liberty vergatesi pubblicata il 28/11/2015, lo ha portato a inseguire le tracce dei Gentilini, proprietari del Villone, Villa Matilde, ex sede della Polizia Stradale, venduta da don Giorgio Pederzini ed attualmente di proprietà privata. Contemporaneamente ci è stato segnalato un articolo interessante apparso sul “Sette” inserto del Corriere della Sera di venerdì 18 dicembre sulle eccellenze italiane;

VN24_151228_Biscotti Gentilini_Vergato_002 VN24_151228_Biscotti Gentilini_Vergato_004 VN24_151228_Biscotti Gentilini_Vergato_003

Il fondatore della “premiata” azienda di biscotti Gentilini, è originario di Vergato.

questo è il link: http://www.corriere.it/15_dicembre_18/roma-biscotti-cinema-che-piacevano-anche-sordi-11a13cfe-a4c2-11e5-ba98-2a1f1a68e58f.shtml?refresh_ce-cp

Un pendolare dodicenne. Ditta romanissima, basti pensare alle confezioni dedicate alle squadre capitoline (rispettivamente: “Lupacchiotti” e “Aquilotti”), ma anche alle origine lontane dalla città. Pietro, il fondatore, nasce nel 1856 a Vergato, paese sul versante emiliano dell’Appennino vicino a Marzabotto, all’epoca nello Stato Pontificio. Non sono certo terre ricche, il padre di Pietro è fabbro, il ragazzo – appena dodicenne e ormai cittadino del neonato Regno d’Italia – già lavora da garzone in un forno bolognese affrontando, ogni giorno, faticosi viaggi fra treni e carrozze… continua la lettura su;

http://www.corriere.it/15_dicembre_18/roma-biscotti-cinema-che-piacevano-anche-sordi-11a13cfe-a4c2-11e5-ba98-2a1f1a68e58f.shtm

VN24_151228_Biscotti Gentilini_Vergato_004 VN24_151228_Biscotti Gentilini_Vergato_005 VN24_151228_Biscotti Gentilini_Vergato_001

Mentre dal sito ufficiale della ditta Gentilini; http://www.biscottigentilini.it/it/dal-1890 riportiamo le notizie e un’invito, chi si reca a Roma prenda una scatola di biscotti Gentilini, può essere che si sentano ancora i profumi di Vergato, mentre la richiesta di un’altro lettore di abolire i nomi delle strade come via Modena, Parma etc… e dedicarli a queste persone può essere un’idea interessante per i nostri amministratori…

fabbrica gentilini 1890

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.<br>Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,<br>acconsenti all'uso dei cookie.<br> Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi