Enrico Carboni, il Corriere della Sera e i vergatesi nel mondo: Biscotti Gentilini!

2015/12/28, Vergato – E’ nato prima l’uovo o la gallina? Enrico Carboni con i suoi articoli… di una finezza… questa volta ha lavorato a sua insaputa in parallelo nientemeno che con il prestigioso Corriere della Sera. La sua indagine iniziata mesi fa sulle Ville Liberty vergatesi pubblicata il 28/11/2015, lo ha portato a inseguire le tracce dei Gentilini, proprietari del Villone, Villa Matilde, ex sede della Polizia Stradale, venduta da don Giorgio Pederzini ed attualmente di proprietà privata. Contemporaneamente ci è stato segnalato un articolo interessante apparso sul “Sette” inserto del Corriere della Sera di venerdì 18 dicembre sulle eccellenze italiane;

VN24_151228_Biscotti Gentilini_Vergato_002 VN24_151228_Biscotti Gentilini_Vergato_004 VN24_151228_Biscotti Gentilini_Vergato_003

Il fondatore della “premiata” azienda di biscotti Gentilini, è originario di Vergato.

questo è il link: http://www.corriere.it/15_dicembre_18/roma-biscotti-cinema-che-piacevano-anche-sordi-11a13cfe-a4c2-11e5-ba98-2a1f1a68e58f.shtml?refresh_ce-cp

Un pendolare dodicenne. Ditta romanissima, basti pensare alle confezioni dedicate alle squadre capitoline (rispettivamente: “Lupacchiotti” e “Aquilotti”), ma anche alle origine lontane dalla città. Pietro, il fondatore, nasce nel 1856 a Vergato, paese sul versante emiliano dell’Appennino vicino a Marzabotto, all’epoca nello Stato Pontificio. Non sono certo terre ricche, il padre di Pietro è fabbro, il ragazzo – appena dodicenne e ormai cittadino del neonato Regno d’Italia – già lavora da garzone in un forno bolognese affrontando, ogni giorno, faticosi viaggi fra treni e carrozze… continua la lettura su;

http://www.corriere.it/15_dicembre_18/roma-biscotti-cinema-che-piacevano-anche-sordi-11a13cfe-a4c2-11e5-ba98-2a1f1a68e58f.shtm

VN24_151228_Biscotti Gentilini_Vergato_004 VN24_151228_Biscotti Gentilini_Vergato_005 VN24_151228_Biscotti Gentilini_Vergato_001

Mentre dal sito ufficiale della ditta Gentilini; http://www.biscottigentilini.it/it/dal-1890 riportiamo le notizie e un’invito, chi si reca a Roma prenda una scatola di biscotti Gentilini, può essere che si sentano ancora i profumi di Vergato, mentre la richiesta di un’altro lettore di abolire i nomi delle strade come via Modena, Parma etc… e dedicarli a queste persone può essere un’idea interessante per i nostri amministratori…

fabbrica gentilini 1890

 

WP2FB Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi