Il Gruppo Ciclismo Vergato saluta il suo presidentissimo!

.

.

2016/01/31, Vergato – Dopo tre assemblee indette dall’ex presidente Fabio Broccoli, è stato votato all’unanimità con grande piacere di tutti, Ugo Lanzarini, che ritorna a fare il presidente dopo una lunga esperienza fatta con la FOMIR, Società Ciclistica Vergato, ormai estinta da anni. Ugo Lanzarini era già presente nella società non solo come iscritto ma anche come consigliere, con la sua esperienza ritorna a fare il presidente votato appunto da tutti gli associati. La nuova Società Gruppo Ciclismo Vergato raggruppa sia gli stradisti che quelli che praticano la Moutain Bike, un gruppo che attira a se due discipline diverse, praticate con la bicicletta. Alcuni iscritti inoltrano al nuovo presidente gli auguri di buon lavoro e confidando in un calendario proficuo e pieno di impegni, informano che comunque staranno molto attenti a quello che farà il presidente… perché ha comunque qualche pecca a livello relazionale… 

Salutiamo il nuovo presidente e gli consegniamo subito alcuni obbiettivi; Una strada dedicata ad Alfonso Calzolari, il campione vergatese, e perché no, un monumento al famoso ciclista vincitore di un giro d’Italia con due ore di distacco e l’altro obbiettivo, portare i giovani nella squadra, vivaio per un nuovo obbiettivo più grande, creare il successore di Alfonso Calzolari, primi al giro d’Italia… ma di Vergato!

 

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.<br>Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,<br>acconsenti all'uso dei cookie.<br> Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi