PORRETTA TERME: i ragazzi della scuola primaria partecipano al progetto “Il risparmio che fa scuola”

VN24_160314_Risparmio che fa scuola Porretta Terme2016/03/14, Porretta Terme – Arrivato a Porretta Terme il tour nazionale del progetto “Il risparmio che fa scuola”

Nelle foto: i ragazzi delle classi V A e V B che hanno partecipato all’iniziativa che si è tenuta presso la scuola primaria di Porretta Terme, con le insegnanti e la direttrice dell’ufficio postale di Porretta Terme, Anna Maria Maggi.

Ha fatto tappa a Porretta Terme il tour nazionale del progetto “Il risparmio che fa scuola”, promosso da Poste Italiane e Cassa Depositi e Prestiti in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca, finalizzato a sensibilizzare i ragazzi in modo divertente e creativo sulla cultura del risparmio e della sostenibilità.

VN24_160314_V A e V B Porretta TermePresso la scuola primaria di Porretta Terme hanno partecipato all’appuntamento del progetto gli studenti delle classi  V A e V B, coadiuvati dalle loro insegnanti.

Dopo una breve presentazione e la proiezione del cartone animato “Le avventure della famiglia Panda” (che ha raccontato in modo giocoso e divertente gli argomenti del risparmio e dell’economia), gli alunni sono stati impegnati in un Gioco dell’Oca a squadre la cui formula è stata adattata per l’occasione con domande riguardanti le tematiche del progetto. Ad ogni risposta esatta, le squadre hanno conquistato le varie caselle lungo il percorso, fino a raggiungere il traguardo.

Tutti i partecipanti sono stati premiati da Poste Italiane con un gadget e alla classe è stato consegnato un Pandanaio, il salvadanaio a forma del piccolo panda protagonista del cartone animato.

Il progetto “Il risparmio che fa scuola” è un’occasione per promuovere con gli strumenti più attuali della comunicazione e del gioco, la diffusione dell’importanza e del senso etico del risparmio, estendendone il significato e il valore al fine di educare i ragazzi ai principi di un’economia sostenibile, al rispetto dell’equilibrio ambientale, e al rifiuto dei comportamenti che portano allo spreco di risorse naturali.

Porretta, 14 marzo 2016

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi