Claxica 2016 – Il Festival dedicato alla chitarra classica

VN24_Claxica 2016_Marcin Dylla2016/07/10, Castel d’Aiano – Claxica 2016. Dal 12 al 18 luglio tradizionale appuntamento nell’Appennino con il Festival dedicato alla chitarra classica. In programma sette concerti con musicisti della scena internazionale a Castel d’Aiano, Monzuno e Montese.

Risuonano le affascinanti e romantiche note della chitarra classica nelle valli dell’Appennino, tra Bologna e Modena.

Prende il via martedì 12 luglio l’ottava edizione di Claxica, Festival dedicato all’elegante ed antico strumento che, negli anni, grazie anche alla Direzione artistica di Giordano Passini, ha saputo confermarsi puntando sulla indiscussa qualità dei musicisti, provenienti da tutto il mondo, e il successo di pubblico.

Non stupisce, quindi, il ricco calendario di quest’anno che vedrà la manifestazione snodarsi tra Castel d’Aiano, Monzuno e Montese (in provincia di Modena) con sette appuntamenti che avranno inizio alle ore 20.45 (con un’unica eccezione domenica 17 luglio, nel pomeriggio).

Ad aprire Claxica 2016, sarà, martedì 12 luglio (Sala civica di Castel d’Aiano, Via Val d’Aneva 2) l’esibizione di Flavio Nati, vincitore del Premio Festival J. Rodrigo). In programma musiche di: Johann Sebastian Bach, Giulio Regondi, Heitor Villa-Lobos, Antonio José.

Secondo appuntamento il 13 luglio, presso la chiesa della Rocca di Montese (Via della Rocca) dove si potrà assistere a un concerto per due Vihuele e voce, con interpreti: Massimo Lonardi, Giovanni Maselli, Miriam Forgioli. Musiche del Rinascimento spagnolo e italiano.

Dal 14 al 16 luglio, il Festival torna a Castel d’Aiano (stessa location). La tre giorni si apre con l’atteso concerto di Judicaël Perroy, musicista francese conosciuto come uno straordinario virtuoso della chitarra classica e vincitore di numerosi premi in importanti concorsi internazionali. Proporrà al pubblico musiche di: Fernando Sor, Maria Ponce, Luigi Leganni, Antoni Diabelli, Jhoan Jasper Mertz.

A seguire, il 15 luglio, concerto dell’italiano Aniello Desiderio, capace, con la sua particolare interpretazione, di trascinare il pubblico come i grandi virtuosi dell’Ottocento. In programma musiche di: Isaac Albeniz, Napoleòn Coste, Mauro Giuliani, Joaquin Turina, Carlo Domeniconi.

Sabato 16 luglio, sarà la volta dell’atteso concerto di Marcin Dylla, musicista polacco considerato uno dei maggiori chitarristi viventi. Ha vinto tutti i principali concorsi dedicati alla chitarra classica per poi intraprendere una carriera concertistica che lo porta regolarmente a suonare su palchi di tutto il mondo. Da Vienna a New York, passando per San Pietroburgo. Dylla proporrà un programma con musiche di: Mauro Giuliani, Heitor Villa-Lobos, Roberto Sierra, Manuel Maria Ponce, Benjamin Britten.

Domenica 17 luglio doppio appuntamento. Alle ore 17.45 Davide Giovanni Tomasi (Vincitore premio del pubblico Claxica 2015) si esibirà nella Chiesa della Rocca di Montese (musiche di: Johann Sebastian Bach, Benjamin Britten, Antonio José).

In serata, ore 20.45, appuntamento a Castel d’Aiano con la premiazione del Concorso di Composizione e Finale del Concorso di Esecuzione. Il cui vincitore si esibirà nella serata del 18 luglio (ore 20.45) presso il Circolo Culturale Monte Adone (Via dello sport 1, Brento, Monzuno).

Nell’ambito del Festival, si svolgeranno, inoltre, masterclass tenute dagli stessi concertisti e, a Montese, (15-17 luglio) si potrà visitare la mostra di liuteria che vedrà una ventina di liutai provenienti da tutta Europa esporre e far provare i loro strumenti.

Il Festival è realizzato in collaborazione con i Comuni interessati e l’Unione dei Comuni Appennino bolognese.

L’ingresso ai concerti è a offerta libera, con un contributo minimo che varia dai 5 ai 10 euro.

Per informazioni: www.claxica.it

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi