Giardini e bacheche in un paese vivibile

20161018_grizzana_bacheca_832016/10/18, Vergato – Un lettore manda questa notizia e propone un referendum il prossimo lunedì.

Dopo la fontana, ora, non si trova il  posto per la bacheca? Dove la mettiamo?

In copertina, Grizzana Morandi; La bacheca posta sotto al porticato del Palazzo Comunale.

Ricordiamo un’impegno dell’Assessore Gozzoli a studiare delle bacheche esteticamente compatibili con le caratteristiche del paese, mentre il prof. Dario Mingarelli contestava le bacheche e l’antiestetica Baita del Contadino che chiude la piazza e la visione del Palazzo Comunale dai giardini e i giardini da chi arriva a Vergato dalla stazione. Bacheche, baite, cartelloni e altro ancora per chiudere i giardini abbandonati, il monumento, la chiesa…la soluzione? un recinto di bacheche, edicole, baracche, casette e cartelloni.

OGGETTO: MOZIONE PROT. 8157 MOVIMENTO 5 STELLE DEL 17 GIUGNO 2016 – “BACHECHE PER I GRUPPI CONSILIARI”

Il Consigliere Capo Gruppo di Opposizione “Movimento 5 Stelle” sig. Massimo Gamberi legge la mozione che, sub allegato A, al presente verbale ne forma parte integrante e sostanziale.

Il sig. Sindaco Massimo Gnudi assicura che la volontà dell’Amministrazione comunale è quella di non creare certamente ostacoli al primo svolgimento delle attività di politica locale dei vari Gruppi Consiliari (Maggioranza e Opposizione); anche attraverso le bacheche questa dialettica politica si può svolgere e l’Amministrazione comunale è intenzionata a stanziare entro il mese di Settembre, nella prossima seduta consiliare, una variazione di bilancio per installare una nuova bacheca con 4 spazi a sportelli autonomi, dotati di chiave da porre accanto all’attuale bacheca comunale (Pro Loco, sita nel Capoluogo). La localizzazione sembra essere la migliore, di grande impatto comunicativo; il costo si aggira sui 4.000€.

Il Consigliere di Opposizione “Vergato Cambia Musica” sig. Giuseppe Argentieri trova stucchevole il rimpallo tra Consiglio comunale e partite di bilancio per una spesa, in definitiva, molto contenuta (4.000€): sono ben 2 anni e mezzo che l’Opposizione chiedono questo spazio comunicativo con il proprio elettorato e, in generale, con i cittadini di Vergato. Il Consigliere si augura che l’appuntamento di fine mese del Consiglio di variazione di bilancio che dovrebbe, finalmente, finanziare l’acquisto di una decorosa bacheca sia il “penultimo” atto, la penultima occasione. In definitiva il Consigliere non crede che il problema di questo ritardo, o meglio, la ragione di questo rimbalzo di mesi, anni nel dare una definitiva risposta, possa stare tutta nella difficoltà di reperimento di fondi di bilancio; ragione quest’ultima legittima formalmente ma, nel merito, visibile.

La Capo Gruppo di Opposizione “Noi Voi Vergato” sig.ra Giuditta Uliani si unisce alle considerazioni espresse dal collega Argentieri e si sorprende che risulti tanto complicato il posizionamento di una bacheca a sportelli multipli. Non è d’accordo però nel contenuto della mozione, lì ove chiede di “invadere” (occupare) gli attuali spazi comunicativi assegnati alla Pro Loco. Chiede che nel sito istituzionale dell’Ente venga resa nota l’iniziativa. In particolare la Capo Gruppo di Opposizione “Noi Voi Vergato” sig.ra Giuditta Uliani ritiene che poiché si tratta di “comunicazioni istituzionale dei Gruppi consiliari”, nella nostra epoca sia più facile intervenire (anche sotto il profilo economico) sul sito istituzionale del Comune.

Esce il Consigliere Carlo Monaco, pertanto al momento del voto sono presenti n. 11 (undici) componenti consiliari.

Il Consigliere Capo Gruppo di Opposizione “Movimento 5 Stelle” sig. Massimo Gamberi ascoltate le relazioni che precedono rivolto all’Amministrazione comunale dichiara che se entro 30 (trenta) giorni non verranno date risposte precise sul tema delle bacheche, da parte dell’attuale Maggioranza, provvederà a segnalare questo inaccettabile ed ingiustificato ritardo a chi di dovere. Il Gruppo di Opposizione (così come gli altri, d’altronde) non ha, materialmente, lo spazio necessario per svolgere il proprio ruolo istituzionale e comunicare con i cittadini di Vergato. Il Consigliere chiederà subito di ripristinare la legalità violata a Vergato, fatto ancora più grave, perché dall’inizio del mandato sono già trascorsi ben 2 anni e mezzo quasi. E’ intollerabile che venga posto alle Minoranze un “bavaglio” istituzionale e comunicativo nei confronti di cittadini eletti democraticamente. In risposta alla Consigliera Uliani precisa che non era nelle sue intenzioni “scalzare” la Pro Loco con la proposta presentata intendendo solo una momentanea assegnazione in altra posizione, in attesa che fosse realizzata una nuova bacheca.

La Capo Gruppo di Maggioranza sig.ra Verdiana Neri come dichiarazione di voto ribadisce che l’Amministrazione comunale è consapevole pienamente delle disposizioni di legge che tutelano i Gruppi consiliari e il loro lavoro istituzionale e comunicativo; che non si vogliono creare ostacoli o difficoltà ad alcun Consigliere o Gruppo; che le motivazioni del ritardo stanno nelle scarse risorse finanziarie, ma l’impegno è quello di adottare una variazione di bilancio a fine mese (il 29/09/2016) per il finanziamento di una bacheca presso la p.zza della Pace, in prossimità dell’attuali bacheche; ogni Gruppo avrà il suo “spazio” dedicato. Tuttavia non è accettabile, nella mozione del Gruppo 5 Stelle, né funzionale l’intervento proposto dall’Opposizione sull’attuale bacheca ricordando che gli spazi dei Gruppi consiliari hanno notizia diversa da quello dell’Ente di promozione turistica del territorio.

IL CONSIGLIO COMUNALE

Vista la mozione prot 8157 del 17/06/2016 ad oggetto: “bacheche per i Gruppi Consiliari” presentata dal Gruppo Movimento 5 Stelle che, sub allegato A, al presente verbale ne forma parte integrante e sostanziale. Con voti espressi per alzata di mano: presenti n. 11 componenti consiliari, votanti n. 10 , astenuti n. 1 (Argentieri); favorevoli n. 1 , contrari n. 9 (Gnudi, Capri, Neri, Gozzoli, Nanni, Baraldi, Zavorri, Granieri e Uliani);

DELIBERA

Di respingere il testo della mozione presentata al prot. 8157 del 17/06/2016 del Gruppo di Opposizione Movimento 5 Stelle che, sub allegato A, al presente verbale ne forma parte integrante e sostanziale. Di inviare copia delle delibera al Settore LL PP comunale.

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.<br>Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,<br>acconsenti all'uso dei cookie.<br> Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi