L’appello al PD e ai sindaci di un cittadino vergatese – …forse non farete una grande carriera nel partito, ma sicuramente potrete girare per il paese a testa alta, fieri…

2017/02/20, Vergato – L’appello al PD e ai sindaci di un cittadino vergatese sull’Ospedale e la riorganizzazione ospedaliera;

Cari amici e cittadini, di che ci meravigliamo? Nella nostra opulenta e assonnata società, uno degli sport più praticati dalle dive e dai politici è la ricostruzione della verginità: per le prime è un piccolo intervento ambulatoriale, per i secondi è una serie di strategie (con comunicati stampa, comizi e chiacchierate su Facebook, Twitter e altri social) aventi l’unico scopo di far credere al popolo che loro non c’entravano con le malefatte del loro partito, che loro erano sempre stati dalla parte dei cittadini… che loro, in sostanza, sono vergini e puri come candide colombe…!Ma chi ci crede più? Sono bugie dalle gambe corte corte: la gente conosce bene i suoi polli e non ci casca: tranquilli, arriveranno le elezioni e ognuno avrà secondo i suoi meriti. Prendere in giro la gente non è una politica nè salutare nè intelligente: puoi fregarmi una volta, non per sempre.
Che peccato, però:e pensare che il PD di Castel d’Aiano,  Grizzana Morandi, Marzabotto e Vergato aveva pubblicamente manifestato il proprio dissenso (vedi VergatoNews24 del 29 gennaio scorso) alla riorganizzazione ospedaliera e allo svuotamento dell’ospedale di Vergato di tutte le funzioni di ospedale di base inclusa quella di Pronto Soccorso. In quell’occasione, lo confesso, avevo provato anch’io un istintivo moto di stima verso il PD locale, ma adesso cosa devo pensare? Cari amici del PD, dopo le parole i fatti: troppo comodo cavarsela con un comunicato all’apparenza filo-cittadini, ora ci vogliono i fatti concreti. Dite ai vostri Sindaci di darsi una mossa, chiedete pubblicamente ai vertici provinciali e regionali del vostro partito di non danneggiare ulteriormente i  diritti del popolo e di stare una volta tanto dalla parte della gente: delle gente comune, di chi difende il proprio territorio non per stupido campanilismo ma per desiderio di sopravvivenza. Cari amici del PD, ricordate le grandi correnti del pensiero  popolare che sono o alla base del vostro partito, non lasciate che siano scelte autoritarie e odiose a prevalere sulle richieste dei cittadini, non fate passare questa ennesima ingiustizia!
E questo vale a maggior ragione per i Sindaci dei quattro Comuni, che conoscevo personalmente e stimavo: i vostri cittadini, quelli che ogni giorno incontrate per strada e che hanno avuto fiducia in voi al punto da darvi il voto, si aspettano da voi posizioni chiare e decise in difesa dell’Ospedale di Vergato, cioè in difesa del diritto alla  salute, anche andando contro gli ordini di scuderia. Forse non farete una grande carriera nel partito, ma sicuramente potrete girare per il paese a testa alta, fieri di aver fatto gli interessi della VOSTRA GENTE.
E’ una scelta che vi chiediamo: il popolo o la nomenklatura, il cittadino o la burocrazia.Aiutateci, fate fronte comune con chi condivide gli stessi obiettivi, non fermatevi al colore politico o alle antipatie personali: seguite il buon senso e la vostra coscienza, aiutate le famiglie: l’ospedale di Vergato, integro e funzionante, è un punto fermo per le nostre vallate, una garanzia di efficace assistenza in tanti imprevisti che possono colpire noi e i nostri cari. Depotenziarlo, mutilarlo di parti essenziali significa colpire la sicurezza dei cittadini, minare alla base il diritto alla salute e la fiducia nelle istituzioni.Questo chiediamo ai nostri Amministratori: dimostrate di aver ben meritato (e ben utilizzato) la fiducia che abbiamo riposto in voi. Non tradite le nostre attese.

Ferdinando Petri

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.<br>Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,<br>acconsenti all'uso dei cookie.<br> Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi