Il bosco dell’Impero

2017/09/13, Vergato – Oggetto di discussione in questi giorni sulla piazza vergatese, è ritornato alla mente in seguito al furioso incendio del Monte di Aldara. Situato in comune di Grizzana, di fronte alla stazione Fs di Vergato, sopra il campo lungo la via della Quaderna era un’abetaia o pineta fatta impiantare durante il ventennio fascista. Vittima di un’incendio di natura dolosa, come si disse all’ora, non è sopravvissuto nella forma originale. Ricordiamo ancora una persona che a Natale andava a tagliare qualche ramo per costruire con il supporto di canne un’albero di Natale “Ecologico” diremmo ora, perchè non richiedeva la morte del classico ginepro o dell’abete stesso, ed erano gli anni cinquanta… meno scrupoli li ha avuti colui che ha dato il via al rogo. Ora la natura ha provveduto con una vegetazione spontanea ma molti ricordano quella macchia verde perenne e il nome; Bosco dell’Impero.

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.<br>Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,<br>acconsenti all'uso dei cookie.<br> Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi