Come cambia il mondo  – Quando i Talebani erano i buoni

2018/01/09, Vergato – Come cambia il mondo Quanto i Talebani erano buoni.

Una particolarità del carnevale e quella di ribaltare il mondo.

Il carnevale è – o per meglio era la negazione dei principi sui qualisi fondano i rapporti quotidiani o, se si preferisce, l’ordine sociale, e al pari della Festa dei pazzi, il carnevale assumeva l’aspetto di un “mondo alla rovescia” in quei pochi giorni di carnevale si ribaltava la realtà, a custodire le chiavi del manicomio erano i matti.

Ma ogni tanto la realtà si ribalta da sola, in un carnevale degli anni 80 i buoni erano cattivi e i cattivi erano buoni, come vediamo nelle foto, i russi cattivi invadono l’Afganistan mentre i talebani buoni difendono la loro libertà,  circa come oggi.

Anche il compagno Benassi oggi saluta in un altro modo..

Umberto B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al fine di evitare spam tra i commenti vi invitiamo ad inserire la stringa che vedete qui rappresentata nello spazio successivo.

Gentilmente scrivi le lettere di questa immagine captcha nella casella di input
 = 
Grazie della collaborazione.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi