La Scola – “SCOPRI LA PALA! “ d’altare dell’Oratorio di San Pietro

2018/01/18, Borgo La Scola – Grizzana Morandi – Salviamo il patrimonio culturale dei nostri Appennini;

L’Associazione lancia la raccolta fondi “SCOPRI LA PALA! “ per il restauro della pala d’altare dell’Oratorio di San Pietro.

La pala d’altare presente nell’Oratorio di San Pietro, alla Scola di Vimignano, è coperta dai segni del tempo. Lo stato del dipinto mostra i segni del tempo, essendo visibili i danni subiti a causa delle condizioni ambientali nelle quali il dipinto è rimasto dal momento della sua installazione, avvenuta nel 1616.
La tela non è più sostenuta dal telaio e la parte inferiore presenta ampie aree dove sono presenti screpolature nel colore; a questo si aggiungono i danni provocati dall’umidità che ha reso poco leggibile la metà inferiore, collocata nei pressi di una finestra rimasta senza infisso per secoli.
Abbiamo chiesto il supporto di una restauratrice, Carlotta Scardovi, che ha fatto la diagnosi del dipinto proponendo le seguenti fasi di restauro: distacco della tela dal telaio, pulizia del dipinto, applicazioni di consolidanti nelle tessere di colore, applicazione di una vernice protettiva e montaggio finale su un nuovo telaio che consenta la registrazione della tensione della tela nel tempo.
Il costo del restauro è di 5.000 €.
IVA compresa
Abbiamo bisogno del contributo di tutti voi per raggiungere la somma indicata perché questa pregevole opera possa continuare ad essere ammirata nel suggestivo borgo dove fu collocata più di quattro secoli fa.

La raccolta fondi avviene tramite bonifico sul conto dell’Associazione, il cui IBAN è:
IT39I 0538 7371 20000002007193
intestato a Associazione Sculca presso la filiale di Vergato della BPER.
Chiediamo a tutti coloro che effettueranno la donazione a mezzo bonifico, di indicare nella causale “RESTAURO” ed aggiungere il proprio indirizzo mail.
Durante i fine settimana è anche possibile effettuare la donazione in contanti ad un nostro incaricato presso la sede dell’Associazione, con rilascio di ricevuta.
Notizie recenti
Il giorno 05/01 il dipinto è stato rimosso e trasferito nel laboratorio di Carlotta Scardovi, la restauratrice che curerà il ripristino dell’opera.
Quanto abbiamo raccolto finora?
La segreteria dell’Associazione (segreteria@borgoscola.net) è a disposizione per tutte le informazioni per voi necessarie.
Al 15 gennaio la situazione è questa:
Il totale dei contributi ricevuti ammonta a: 1.305,00€

Ringraziamo fin d’ora quanti hanno già contribuito e quanti vorranno farlo.
Siamo vicini al 30%! Abbiamo bisogno del vostro supporto!
Notizie sulla raccolta fondi possono essere tratte dai seguenti link:
• https://notiziefabbriani.blogspot.it/2017/11/la-scola-lucida-i-suoi-gioielli.html
https://vergatonews24.it/2017/12/04/lassociazione-sculca-lancia-il-restauro-de-la-madonna-della-cintola/
• http://www.unioneappennino.bo.it/servizi/notizie/notizie fase02.aspx?ID=4932
• http://lascola.it/sculca/progetti.php
Nel prossimo numero: Relazione della restauratrice, Carlotta Scardovi, e prime immagini del dipinto in corso di restauro

Sculca news documento in pdf; Sculca news_1

L’Associazione Sculca lancia il restauro de “la Madonna della Cintola”

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi