Vergato Arte IX Edizione – Inaugurata sabato 19 maggio la settimana dell’arte vergatese

2018/05/19, Vergato – Inaugurata sabato 19 maggio l’apertura della grande manifestazione artistica di Vergato Arte e Cultura. Eventi, sale esposizione, spettacoli, presentazioni, premiazioni e concorsi. La lista è lunga (vedi programma).

La cerimonia di inaugurazione è avvenuta nella sala mostre ex INPS con i discorsi ufficiali di Claudio Martinelli, presidente di Vergato Arte e Cultura, del sindaco di Vergato Massimo Gnudi e del direttore artistico Mario Ambrosini assieme agli artisti e a un pubblico numeroso oltre alle autorità militari vergatesi con il luogotente Marco Pierantozzi, comandante della Guardia di Finanza di Vergato, il m.llo Nicola Turturro, comandante della locale stazione dei Carabinieri.

Il video è di prossima pubblicazione…

Eccoci ancora qua! Siamo alfine arrivati alla nona edizione di Vergato Arte, che verrà riproposta nella consueta e collaudata forma degli anni passati: esposizione di opere d’arte (pittura, scultura, fotografia, grafica e antiquariato) in spazi messi gratuitamente a disposizione dai proprietari e ubicati per il centro storico del Paese.
Un sentito grazie: agli artisti partecipanti, ai proprietari degli spazi espositivi, ai numerosi sponsor, alle Scuole, all’Amministrazione Comunale, aW Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese, a Mario Ambrosini e Gian Paola Degli Esposti curatori delle gallerie, ai volontari dell’Associazione e a tutti coloro che, con diverse mansioni, hanno collaborato alla realizzazione dell’evento.
Finalmente è stato scelto il luogo per La Fontana del Maestro Luigi Ontani, che sarà sistemata nel Piazzale antistante la Stazione Ferroviaria, al posto di quella esistente ormai in disuso.
Il Comitato Scientifico preposto alla scelta, riunitosi in Sala Consiliare il 27/01/2018, con la presenza di Luigi Ontani, ha optato per tale soluzione in ordine ai seguenti motivi:
1) La stazione sarà sottoposta ad una completa riqualificazione ad opera delle Ferrovie dello Stato.
2) Esistono già sia l’approvvigionamento che lo scarico dell’acqua, nonché il manufatto per il depuratore e la pompa, necessari al funzionamento dei numerosi getti.
3) Si trova in una posizione ben visibile e circondata da una zona pedonale.
La Fontana è completata… ma ragioni di sicurezza impongono che, prima di posizionarla, vengano ultirhati i lavori di riqualificazione della stazione unitamente a quelli del sito di alloggiamento.
Ora vi chiederete: a che punto è la raccolta dei fondi?
Ebbene posso dirvi che l’Associazione dispone già di quasi tutte le risorse necessarie per il pagamento dell’Opera.
É quindi doveroso un grande, grandissimo ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito al suo finanziamento.
In primis va evidenziata la lungimiranza di questa Amministrazione Comunale che ha subito preso a cuore il progetto e ha accantonato una buona parte delle risorse necessarie alla sua realizzazione. Ricordiamoci che senza la disponibilità del suolo pubblico non si sarebbe potuto posizionare la “Fontana”. In secondo luogo va ringraziata una piccola grande banca l’ex BCC di Vergato ora Emilbanca.
Quando abbiamo iniziato quest’avventura abbiamo chiesto un aiuto finanziario a tutte le banche presenti sul nostro territorio. L’UNICA e sottolineo l’unica che ha risposto positivamente è stata la BCC di Vergato e ultimamente con un ulteriore risolutivo e generoso contributo l’Emilbanca, perché è una banca cooperativa che distribuisce gli utili sul nostro territorio.
Molti altri privati cittadini hanno dato il loro, a volte anche generoso, contributo, ma non è questa la sede più opportuna ove stilare una lista, dirò solo che a tutti loro va la nostra gratitudine e che i loro nomi saranno scritti nel libro d’oro la cui uscita accompagnerà l’installazione della “Fontana”. Con questo finisco la mia introduzione e invito tutti voi, le vostre famiglie e i vostri amici a visitare le nostre gallerie, perché ancor più interessanti degli anni passati e a seguire i nostri eventi perché portatori di una ventata di cultura.
Grazie ancora e VIVA L’ARTE!
Claudio Martinelli (dall’introduzione al libretto di Vergato Arte 2018)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al fine di evitare spam tra i commenti vi invitiamo ad inserire la stringa che vedete qui rappresentata nello spazio successivo.

Gentilmente scrivi le lettere di questa immagine captcha nella casella di input
 = 
Grazie della collaborazione.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi