Nick Carter a caccia del falsario. Un commando della Sturmtruppen di ronda a Vergato

2018/06/09, Vergato – Nick Carter a caccia del falsario. Un commando della Sturmtruppen di ronda a Vergato scopre affisso sul muro un volantino sovversivo….Subito viene chiesto l’aiuto di Nick Carter che, con la collaborazione dei vigili urbani, identifica l’autore del fatto, chi poteva essere se non l’architetto del crimine Stanislao Mulinski….

No, non ci troviamo nel 1945 sulla linea Gotica durante la seconda guerra mondiale bensì nel 1985. In quel periodo il conflitto non era tra Germania e  Forze Alleate ma tra le forze politiche comunali, che venivano continuamente “attaccate” con  volantini satirici.

Circolavano vignette che prendevano in giro i politici di allora, tra queste alcune false strisce delle Sturmtruppen, firmate “Non si dice”.

Ma chi era l’artefice del misfatto? L’architetto del crimine che si firmava “Non si dice”? Un noto personaggio che ancora oggi non ha perso la sua vena polemica e non manca, con la sua puntuale arguzia, di scrivere su questa testata, architetto lo è veramente e parte essenziale di Vergatonews.

Come in un in film di Guareschi, i compagni della sezione di Vergato del partito comunista, per rispondere alle vignette incriminate, ormai purtroppo perse, invitarono Franco Bonvicini in arte Bonvi , autore e cartoonist italiano tra i più noti ed amati, che si prestò volentieri ad un incontro con la cittadinanza.

Nella sala del p.c.i., ora negozio di frutta e verdura, si presentò per smascherare l’autore dei falsi e per regalare a Vergato una striscia, quella autentica, a ricordo degli avvenimenti.

Fonte; Testo e recupero vignette originali di Bonvi a cura di Umberto Bernardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al fine di evitare spam tra i commenti vi invitiamo ad inserire la stringa che vedete qui rappresentata nello spazio successivo.

Gentilmente scrivi le lettere di questa immagine captcha nella casella di input
 = 
Grazie della collaborazione.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi