Storie di cerve, lupi, pere ossole e concincine, nella piccola fattoria di Padre Antonio

2018/10/05, Vergato – Calvenzano – Non grandi convegni in luoghi rinomati, pometi o fattorie didattiche ma nella “piccola fattoria” di padre Antonio si respira l’aria di una volta dove tra alberi da frutta spontanei o piantati appositamente, si sente la voce allegra del pollaio, un “pollaio in festa” come recitava il nome di un carro allegorico dell’antico Carnevale di Vergato. Forse non ne avevamo capito il senso se non vedendolo dal vivo nel filmato nr.3.

 

Un “viaggio” istruttivo adatto per ricordare e conoscere, in questo luogo francescano non poteva mancare l’incontro con il lupo, diventato il guardiano delle pere… o il guardiano del pollaio? Vorremmo pensare a scolaresche in visita e a bambini a rincorrere una gallina “di una volta” quando a prenderla ci voleva mezza giornata… come ci ricordava un amico. Un crescendo di razze entusiasmante; galli e galline ornamentali, tacchinelle, anatre mute e oche appena arrivate e infine la piccola voliera con le tortore e un messaggio; chi ne desidera una coppia, a gratis, la può andare a prendere, chiedendo a padre Antonio, naturalmente, le volpi a due zampe invece sono sconsigliate dall’avvicinarsi al pollaio, potrebbero trovare brutte sorprese…

E infine un messaggio, non è finita qui! La, sullo sfondo delle immagini di LuPi abbiamo intravisto le arnie e ci torna in mente la visita di mons. Caffarra a Calvenzano, venuto a conoscenza dell’attività del prete contadino non mancò di voler assaggiare la sua produzione. Come andarono i fatti ce lo faremo raccontare la prossima volta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al fine di evitare spam tra i commenti vi invitiamo ad inserire la stringa che vedete qui rappresentata nello spazio successivo.

Gentilmente scrivi le lettere di questa immagine captcha nella casella di input
 = 
Grazie della collaborazione.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi