“Affinità in re minore” – Superate le 150 copie

2018/11/13, Vergato – Ecco la risposta al lettore che chiedeva informazioni sul libro di Silvia Guglielmi e Deborah Barraco;

Superate le 150 copie
“Affinità in re minore” edito da Edda Edizioni.
Salve a tutti siamo Silvia  Guglielmi e Deborah Barraco autrici del romanzo edito da Edda Edizioni, Affinità in re minore.
Volevamo raccontare come è nato il nostro lavoro e cosa aspettarvi dalla nostra storia.
Questa progetto è nato in modo delicato, una collaborazione fra due grandi amiche che amano la scrittura e l’arte, e senza l’idea iniziale di diffonderlo, poi pian piano si è sviluppato diventando un vero e proprio romanzo che raggiunge le quasi trecento pagine.
Sono lettere di scambio fra due signore che si incontrano grazie ad una cartolina dimenticata su un treno. Io e Deborah fino a più di metà romanzo aspettavamo una la risposta dell’altra senza sapere nulla del contenuto della missiva in arrivo.
 Era una sorpresa continua…un diventare realmente il personaggio che scrive all’altro personaggio.
Superata la fase di stupore, sorpresa e il grande entusiasmo, ci siamo confrontate per gli aggiustamenti e per rendere un finale meritevole alle pagine.
Una volta finito abbiamo deciso, di proporlo alle case editrici e fra tante proposte abbiamo scelto una casa editrice non a pagamento che ha creduto nel nostro progetto con stima e impegno.
Così è diventato un vero libro.
Di quelli che si ordinano in libreria, quasi facciamo fatica a crederci, ma è proprio così… Un vero libro.
Una storia che racchiude la vita di due donne, avanti con gli anni Amantea e Caterina, due donne diverse nel modo e nelle idee, ma unite dalla passione per le arti.
I grandi sentimenti, l’amore travagliato, da inseguire e da meritare, l’amore che ti sorprende quando tutto sembra finito nel buco scuro del dolore e della perdita di un figlio. Quando le persiane al mattino non si vogliono proprio aprire e quando il sole che entra da esse sembrano aghi negli occhi che accecano il presente e mostrano solo lo scuro del passato.
La coscienza che non sempre le persone che la società crede sbagliate poi si mostrino realmente tali, angeli terreni non vestiti di bianco che poco hanno a che fare con il divino, ma che aiutano, salvano, sorprendono e vivono.
 La guerra che devasta il tempo e distrugge il buono, scolpendo le anime e scartandone tutta la speranza e la luce .
Il nemico che in fondo è anche l’amico e tutto dipende del punto di vista con cui guardiamo le cose.
La gelosia che non ha buonsenso, supera il limite sopportabile  alla mente umana  e ti porta alla pazzia.
La droga che  scava e logora le famiglie, rapporti famigliari difficili, madri che non riescono ad aiutare i figli, madri che li avrebbero voluti perfetti e devono fare i conti con le imperfezioni portate dal nostro tempo.
Padri padroni, mariti padroni.
Donne senza scelta e donne che decidono ugualmente di scegliere e di partire da sole  negli anni ’40 salendo su un treno per Berlino a riprendersi quel che è loro.
Una grande amicizia che nasce dalla fusione di parole, musica e arte,  un grande progetto che queste due donne realizzeranno affinché il loro tempo e la loro affinità in re minore, non sia mai dimenticata.
L’arte che tiene le redini di tutte le righe, l’arte che è lei a cercarti in modi a volte insoliti, in momenti del tutto inaspettati perché solo lei sa cosa realmente ti serve e quando ti serve.
Misteri passati e ricongiungimenti presenti.
 Un viaggio lungo quasi 50 anni, questo e tanto altro è “Affinità in re minore”.
Disponibile da cartoleria merceria Silvia, Contattando le autrici a edera.vergato@hotmail.it
Su tutti i circuiti librari Contattando il sito Edda Edizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al fine di evitare spam tra i commenti vi invitiamo ad inserire la stringa che vedete qui rappresentata nello spazio successivo.

Gentilmente scrivi le lettere di questa immagine captcha nella casella di input
 = 
Grazie della collaborazione.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi